Porto Recanati: Lino Guanciale all'Arena Gigli con "Non svegliate lo spettatore"

2' di lettura 27/07/2021 - Sabato 31 luglio all’Arena Gigli Lino Guanciale è protagonista di “Non svegliate lo spettatore”, diretto da Davide Cavuti. Lo spettacolo è proposto nel cartellone di Porto Recanati Festival da Comune e Amat, in collaborazione con Isolani Spettacoli, con il contributo di Regione Marche e MiC.

Dopo il successo di “Itaca… il viaggio”, Lino Guanciale e Davide Cavuti tornano di nuovo insieme in scena con uno spettacolo dedicato ad uno dei più grandi scrittori e sceneggiatori italiani. Lo spettacolo è un omaggio alla vita e alle opere di Ennio Flaiano, scrittore (vincitore del “Premio Strega” del 1947 con “Tempo di Uccidere”) e sceneggiatore di numerose pellicole dirette da Federico Fellini (I Vitelloni, La strada, Le notti di Cabiria, La dolce vita, Otto e mezzo), da Alessandro Blasetti (Peccato che sia una canaglia) da Steno Monicelli (Guardie e ladri) e di altri capolavori della cinematografia italiana. «Attraverso aneddoti, lettere, racconti, i personaggi prendono forma diventando maschere senza tempo – afferma il regista Davide Cavuti – i quadri proposti riverberano di senso etico, sociale, storico. Il viaggio con Flaiano (e il suo taccuino), è un prezioso insegnamento per affrontare le nuove sfide: un diarista originale a cui nulla sfuggiva della spontanea idiozia dell’esistenza, e non solo, contribuendo alla comprensione di quanto ci circonda». Lo spettatore è proiettato, con i piedi fortemente poggiati sulle nuvole, nel mondo della letteratura, del cinema e del teatro attraverso la recitazione di uno straordinario attore qual è Guanciale, accompagnato dal commento musicale del maestro Cavuti. Il rapporto tra il cinema, il teatro, la letteratura e la musica costituisce una chiave di lettura importante per penetrare i valori di interscambio tra cultura, formazione e apprendimento affinché siano da stimolo per la ricerca e l’approfondimento delle opere dei grandi scrittori spesso dimenticati.

Lo spettacolo è prodotto da Teatro Stabile d’Abruzzo in collaborazione con Stefano Francioni Produzioni. Informazioni biglietti e prevendite presso Iat Porto Recanati, tel. 071/9799084 e Amat tel. 071/2072439 e nelle biglietterie del circuito Amat/Vivaticket e online su vivaticket.com. Inizio spettacolo ore 21.30. Gli spettatori che hanno già acquistato il biglietto sono invitati a ritirarlo con anticipo per prevenire il rischio di code e assembramenti in biglietteria.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2021 alle 15:10 sul giornale del 28 luglio 2021 - 244 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccjd