Porto Recanati: all'Arena Gigli la Filarmonica marchigiana esegue i grandi capolavori della musica per il cinema

2' di lettura 26/07/2021 - Mercoledì 28 luglio protagonista del Porto Recanati Festival è la Form – Orchestra Filarmonica Marchigiana con il concerto “Musica per Immagini – Movie Concert”, nuovo appuntamento del cartellone all’Artena Gigli realizzato da Comune e Amat con il contributo di MiC e Regione Marche.

Diretta da Federico Mondelci, sassofonista e direttore d’orchestra di fama internazionale, la Filarmonica Marchigiana presenta un programma di autori e musiche del grande cinema. Il legame indissolubile che lega la musica al cinema sin dai suoi esordi rappresentato in questo affascinante concerto, dove celebri colonne sonore si alternano ad altrettanto celebri musiche della tradizione classica utilizzate da grandi registi in pellicole di culto. Da Nino Rota (“Amarcord”, “Rocco e i suoi fratelli”, “I Clowns”, “La Strada”, “Il Gattopardo”, “La Dolce Vita”, “Otto e ½” con gli arrangiamenti di Roberto Granata) a Haendel della Sarabanda resa celebre dal film di Stanley Kubrick “Barry Lindon”, alla celebrazione di Ennio (e Andrea) Morricone con una suite su temi da “Gli intoccabili”, “Nuovo Cinema Paradiso”, “Marco Polo”, “La leggenda del pianista sull’oceano” (arrangiamento di Roberto Granata) a Šostakovič del quale Kubrick ha utilizzato il Valzer n. 2 in “Eyes Wide Shut”.

Solista, camerista, direttore d’orchestra, docente e organizzatore, Federico Mondelci è da oltre trent’anni uno dei più apprezzati interpreti della scena internazionale. La sua carriera, iniziata dopo gli studi a Pesaro e a Bordeaux, lo ha portato anche a fianco di prestigiose orchestre in tutto il mondo, dove propone sia le pagine ‘storiche’ per il suo strumento che il repertorio contemporaneo, ambito nel quale esegue brani spesso a lui dedicati, di grandi autori del Novecento, da Luigi Nono a Giya Kancheli, da Philip Glass a Salvatore Sciarrino, da Armando Gentilucci a Graham Fitkin. Fondatore dell’Italian Saxophone Quartet e dell’Italian Saxophone Orchestra, coi quali gira il mondo da oltre vent’anni, ha registrato per Delos, Chandos, Rca e Ina i più importanti brani solistici, con orchestra e per ensemble.

Informazioni biglietti e prevendite presso Iat Porto Recanati, tel. 071/9799084 e Amat tel. 071/2072439 e nelle biglietterie del circuito Amat/Vivaticket e online su vivaticket.com. Inizio spettacolo ore 21.30. Gli spettatori che hanno già acquistato il biglietto sono invitati a ritirarlo con anticipo per prevenire il rischio di code ed evitare assembramenti nelle biglietterie.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2021 alle 19:32 sul giornale del 27 luglio 2021 - 134 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccch





logoEV
logoEV
logoEV