Ben quattro punti sul porto in consiglio comunale, c'è anche la rotatoria Costamartina

2' di lettura 24/07/2021 - Non solo porto. Se le due interrogazioni firmate da Giulio Silenzi (una a tema “progetto Eurobuilding”, l’altra “concessioni portuali”) e dall’opposizione tutta in apertura e la delibera di giunta firmata dall’amministrazione in coda saranno i momenti caldi della seduta in programma mercoledì alle 21.15 (in videoconferenza), il prossimo consiglio comunale presenta però anche diversi altri punti interessanti all’ordine del giorno.

Si tornerà a parlare di un’opera pubblica molto attesa come la rotatoria Costamartina: c’è il progetto preliminare, starà all’assise civica approvarlo. E poi si parlerà di conti con l’assestamento di bilancio e l’affidamento del servizio tesoreria, ma anche il nuovo contratto di servizio delle farmacie comunali e la sostituzione del rappresentante del consiglio comunale nel comitato di gestione del nido d’infanzia La Lumachina.

Ci sono poi un paio di mozioni che giacciono da diversi mesi in attesa di discussione: quella del Pd avente ad oggetto la verifica dello stato dell’accessibilità e della sicurezza per le persone cieche e ipovedenti, dei marciapiedi e degli attraversamenti pedonali e quella di tutta l’opposizione per il sostegno al rilascio di Patrick Zaki e la richiesta di conferimento di cittadinanza italiana.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2021 alle 09:33 sul giornale del 26 luglio 2021 - 195 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, marco pagliariccio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cbSO





logoEV
logoEV