Recanati: la poesia italiana si ritrova sul Colle dell'Infinito con "Poeti sul Colle"

1' di lettura 23/07/2021 - Quest'anno si rinnova per la quinta volta uno degli appuntamenti più intensi e suggestivi dell'estate leopardiana recanatese. Sabato 7 agosto alle ore 21 il critico letterario Arnaldo Colasanti presenterà sul Colle più famoso, il Colle dell'Infinito, l'antologia "Braci" pubblicata da Bompiani.

Accanto a Colasanti interverranno e leggeranno i loro testi i tre poeti presenti nell'antologia: Umberto Piersanti, Gian Mario Villalta e Maria Borio. "Braci" è un'antologia della poesia italiana degli ultimi 50 anni che comprende generazioni diverse: si va dai poeti nati intorno agli anni Quaranta, ad autori sui 30 anni. È la prima importante antologia del nuovo millennio e del nuovo secolo. Si tratta dunque di una iniziativa estremamente importante per comprendere l'attuale stato della Poesia nel nostro paese.

La serata sarà avvolta dall'aura della musica del violino di Ernesto Quintero della Civica Scuola di Musica Beniamino Gigli. La Musica parte essenziale del meraviglioso mondo dell'immaginazione di Giacomo Leopardi.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 071/7570604 (in orario 10 - 13). Ingresso dal Centro Mondiale della Poesia (ex Convento di S. Stefano) in piazzale Franco Foschi.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2021 alle 11:57 sul giornale del 24 luglio 2021 - 151 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cbL3





logoEV
logoEV