Porto Recanati: daspo ai responsabili delle risse in centro, la Lega esulta: "Mozzicafreddo segue la nostra linea"

1' di lettura 21/06/2021 - «Finalmente il sindaco Mozzicafreddo si è svegliato ed ha interessato le autorità preposte al fine di attuare il daspo urbano che la Lega di Porto Recanati chiede con forza da circa un anno. Prendiamo felicemente atto che il nostro suggerimento è stato prontamente recepito e attuato. Il nostro plauso al questore Dr. Trombadore che nel giro di pochi giorni ha risposto efficacemente a risse e aggressioni che stavano dando una pessima immagine della città. Ci auguriamo che ora il sindaco continui a vigilare sulla sicurezza dei cittadini e visitatori di Porto Recanati. La Lega non molla».

Lo dichiara coordinamento cittadino Lega Porto Recanati che, nei giorni scorsi, si era espresso con forza per adottare la misura del daspo urbano quale argine alle risse e aggressioni sempre più frequenti in città.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it






Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2021 alle 10:14 sul giornale del 22 giugno 2021 - 132 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, lega nord marche, lega nord

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7WZ





logoEV
logoEV