Morrovalle: il canestro del parco Pegaso dura un mese, ferro a terra mentre i ragazzi giocano

2' di lettura 19/06/2021 - È durato meno di un mese l’idillio del nuovo campo da basket al parco Pegaso. Nella serata di venerdì, infatti, un canestro si è staccato dal tabellone mentre alcuni ragazzi stavano giocando.

«Nessun atto vandalico», assicurano alcuni testimoni che erano presenti sul posto. Il che rende tutto più inquietante. A quanto pare, un ragazzo ha eseguito un tiro a canestro (schiacciata o no, i pareri sono discordanti) e toccando il ferro lo stesso si è staccato dal tabellone in truciolato, cadendo a terra. Per fortuna nessuno se l’è visto arrivare in testa, altrimenti sarebbero stati dolori, visto che erano presenti anche molti bambini.

Ora la questione è quella di capire le responsabilità. Se il canestro è venuto giù a seguito di una schiacciata troppo violenta, evidentemente siamo in presenza in uno Shaquille O’Neal trodicense (Shaq legato a Morrovalle dall’essere cliente de Il Gergo, tra l’altro), altrimenti vuol dire che qualcosa non andava nei materiali con i quali è stata realizzata la struttura. Perché è chiaro che se un canestro si distrugge dopo poco meno di un mese di vita qualcosa non torna.

Le telecamere della zona aiuteranno a fare chiarezza sul fatto, che di sicuro lascia un velo di amarezza per l’ennesimo “guaio” all’interno del parco Pegaso. Ora la palla passa all'amministrazione comunale, che dovrà metterci le mani in tempi rapidi, visto che l'estate è ormai iniziata.

(foto di Roberto Ferraro, gruppo Facebook "Sei di Morrovalle se...")

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 19-06-2021 alle 09:49 sul giornale del 21 giugno 2021 - 632 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7LN





logoEV
logoEV