Recanati: via Pintucci Cavalieri diventa la "Strada dei giochi"

3' di lettura 17/06/2021 - Dopo il periodo di pandemia "Tana libera bimbi" è un momento di rinascita per tutti. Domenica 20 giugno verrà inaugurata la Strada dei Giochi nel rione Castelnuovo di Recanati, in via Pintucci Cavalieri con la partecipazione della Presidente Provinciale Unicef Patrizia Scaramazza.

Durante l’evento, organizzato dal comitato Quartiere Castelnuovo con il patrocinio del Comune di Recanati e della Città dei Bambini e delle Bambine, le famiglie potranno trascorrere una giornata all'aria aperta e divertirsi con i propri figli ad iniziare dalle ore 15 con i laboratori creativi a cura della Fattoria didattica l'Arcobaleno di Ettore Sbaffi.

A lanciare l’idea dei giochi dipinti a terra l’assessora alle politiche sociali Paola Nicolini dopo una visita nel quartiere lo scorso anno con il vicesindaco Mirco Scorcelli, dove insieme hanno rilevato un gran numero di bambini che giocavano per strada e, di conseguenza, il loro bisogno di avere uno spazio dedicato. L’obiettivo è di ripensare la strada non solo come uno spazio destinato alla circolazione dei veicoli o pedonale, ma come punto d’incontro per le famiglie, luogo di relazione e condivisione. «La decisione di un quartiere di dedicare uno spazio all'aperto ai propri residenti più piccoli – ha dichiarato Paola Nicolini – ha il valore di ridare centralità alla loro presenza, collegare tutte le famiglie che ne potranno fruire, mettere al centro le persone invece delle auto e delle moto, rallentare il ritmo al passo dei più piccoli abitanti, sollecitare la loro cura in modo collettivo e solidale, tessere dei legami laddove spesso ci sono isolamento e strappi. Significa progettare un ambiente che collabora e prevenire in questo modo alcune difficoltà di relazione tra vicini, operare verso il benessere della comunità. Molto più che dei soli disegni a terra».

La proposta è stata inserita nel progetto “Castelnuovo a Colori”, un itinerario per dare un nuovo volto al rione e migliorare il proprio contesto urbano, iniziato con giochi di strada dipinti dai volontari del Comitato Quartiere Castelnuovo iscritti a Cittadinanza Attiva nel loro tempo libero grazie ai materiali forniti dal Comune. Si tratta della prima strada di Recanati dipinta sull’asfalto, ricca di giochi (matematica, alfabeto, giochi logici, campana, figure di animali che stimolano l’immaginazione), dotata di una pedana di salto in lungo, una pista per biciclette, pattini e monopattini e alcune segnalazioni utili per l’educazione stradale. Nella Città della Poesia non poteva mancare l’angolo dipinto dedicato al “Passero solitario” di Giacomo Leopardi che segna, con il proprio volo, il simbolo dell’infinito.

Via Pintucci Cavalieri è diventata una vera e propria area ludico-ricreativa utile a concretizzare il desiderio e il diritto dei bambini e bambine di riappropriarsi di uno spazio che una volta era alla portata di tutti, per vivere momenti piacevoli di svago.

La festa “Tana Libera Bimbi” sarà, inoltre, l’occasione per pensare alla custodia, valorizzazione e promozione della Strada dei Giochi e lanciarla come una delle attrattive del territorio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2021 alle 09:54 sul giornale del 18 giugno 2021 - 150 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7yo





logoEV
logoEV