Se ne va il "bus dei tamponi", sospesa l'attività del drive-through firmato Villa dei Pini

2' di lettura 15/06/2021 - Un altro piccolo segnale di ritorno a una quasi-normalità. Dopo sette mesi di attività, si è esaurita l’esperienza dei tamponi drive-through nel piazzale antistante lo stadio. La casa di cura Villa dei Pini, che ha organizzato il servizio con il supporto di Comune, Protezione Civile e Contram, ha infatti deciso da qualche giorno di sospendere l’attività.

Un servizio avviato a metà novembre e che nei momenti di punta del contagio ha fornito un importante aiuto sul fronte dello screening per il covid-19. Le scene di decine di auto in coda nel piazzale, soprattutto nelle ore di punta, sono state uno degli emblemi dell’inverno appena passato a Civitanova.

Il meccanismo dei tamponi drive-through era molto semplice. L’auto arriva, parcheggia sotto il gazebo allestito di fianco al pullman (in modo da essere riparati in caso di pioggia) e una persona sale sul bus, dalla porta sul retro, per fare il check-in. Da lì si passa nell’altra sala, dove si fa il tampone vero e proprio. Una volta eseguito si aspettano circa 15 minuti ed ecco il responso. Il tutto al costo di 30 euro.

Ultimamente però, con il contagio in netta ritirata, era raro vedere gran traffico per effettuare i tamponi. L’ultimo vero momento di utilizzo a pieno regime del “laboratorio da campo” anticovid è stato quello della campagna di screening per gli studenti voluta dal Comune prima del ritorno in classe nel mese di aprile.

Al piazzale, il pullman lascerà spazio prima al luna park, consuetudine civitanovese consolidata negli anni, e poi, a settembre (ma i preparativi partiranno già dalla seconda metà di agosto) agli International Motor Days.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 15-06-2021 alle 17:43 sul giornale del 16 giugno 2021 - 242 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7oZ