Morrovalle: scoprire il centro storico tra misteri e leggende, ritorna "L'Oltremorro"

2' di lettura 12/06/2021 - Una modalità alternativa di scoprire angoli, scorsi e bellezze nascosti del centro storico che l’estate scorsa aveva molto affascinato. E così torna anche questa estate “L’Oltremorro”, l’iniziativa che porterà a scoprire il borgo antico con un taglio un po’ storiografico e un po’ teatrale.

Dopo il successone della scorsa estate (quando furono oltre 200 le persone che accorsero alle due serate), quest’anno l’associazione culturale Magma di Recanati, in collaborazione con Comune e Pro Loco, ripropongono lo stesso format spalmandolo su tre serate, quelle di venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 giugno. Misteri e leggende legate ai vari angoli del paese saranno svelati da Mirco Abruzzetti, Elena Fioretti, Chiara Speranzoni, Gian Paolo Valentini, Rodolfo Ripa, Luca Bruni, Emanuela Capizzi e Venusia Morena Zampaloni dando un tocco “dark” al centro cittadino. In realtà, questa sarebbe dovuta essere la terza edizione della manifestazione, che era già pronta a tornare in vista dei festeggiamento di Hallowe’en: ma il covid-19 ci mise lo zampino, bloccando l’iniziativa a pochi giorni dalla sua riproposizione.

Il percorso si snoderà anche stavolta all’interno delle mura storiche per circa un chilometro (per questo sono consigliate calzature comode) con partenza alle 21.30: come ormai consuetudine, sarà obbligatoria la prenotazione del biglietto, che può essere effettuata presso Pro Loco o online scrivendo una mail oltremorro.info@gmail.com. Il tagliando singolo per adulti costa 6 euro, mentre è gratuita la partecipazione dei bambini al di sotto dei 10 anni. Per ogni spettacolo è consentita la partecipazione al massimo di 40 persone, per un totale quindi di 120 in questa prima tre giorni.

“Prima tre giorni” perché “L’Oltremorro” tornerà poi anche più avanti nel corso dell’estate, diventando di fatto il fil rouge che abbraccia tutta la stagione estiva morrovallese. I prossimi appuntamenti già fissati sono per sabato 10 e domenica 11 luglio (andando a completare un fine settimana pirotecnico che comincerà venerdì 9 con lo spettacolo di apertura del Morro Festival, nel piazzale dell’ex convento di San Francesco, con Paolo Ruffini) e per l’ultimo fine settimana agostano, quello del 27, 28 e 29. Segno che il format è piaciuto e che l’amministrazione comunale ci crede fermamente.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2021 alle 12:41 sul giornale del 14 giugno 2021 - 270 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b66R





logoEV
logoEV