Trovato morto in un pozzo l'anziano scomparso in mattinata

Vigili del Fuoco, pompieri 1' di lettura 09/06/2021 - È stato ritrovato dai Vigili del fuoco di Civitanova poco dopo mezzogiorno il corpo senza vita dell’uomo di 93 anni che era scomparso da casa questa mattina alle prime luci dell’alba. Era sul fondo di un pozzo poco distante dalla sua abitazione in contrada San Savino, al confine tra i territori di Civitanova e Potenza Picena.

L’anziano era uscito in pigiama senza avvertire nessuno e ha fatto perdere le sue tracce per diverse ore. Alle 8.30, su segnalazione dei familiari, sono entrati in azione carabinieri e Vigili del Fuoco, che hanno portato avanti le ricerche in tutta la zona circostante con l’ausilio anche di un elicottero arrivato da Pescara. Intorno alle 12, però, l’amara scoperta. Ora starà agli inquirenti ricostruire le cause della morte e gli ultimi attimi di vita dell’uomo, anche se è probabile si tratti di un gesto volontario.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2021 alle 13:17 sul giornale del 10 giugno 2021 - 2179 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6rP





logoEV
logoEV