Recanati: gli alpini ricordano Alessandro Ceccaroni e rinnovano le cariche sociali

1' di lettura 18/05/2021 - Si è svolta nel ricordo della Medaglia D'Oro Mario Alessandro Ceccaroni la tradizionale cerimonia annuale del Gruppo Alpini di Recanati e Castelfidardo. A 80 anni dalla morte dell'alpino a cui è intitolato il gruppo nato nel 1965, le penne nere hanno deposto una corona d'alloro sulla sua lapide situata nel civico cimitero di Recanati.

Presente la figlia del Maggiore, Giovanna Ceccaroni. Come da tradizione sono stati commemorati anche i caduti presso i monumenti degli Alpini situati a Castelfidardo e Recanati.

A seguire l'assemblea, che a causa dell'inagibilità della sede di via Campo dei Fiori, si è svolta presso i locali del Club Aquila guidato dal presidente Giuseppe Pioppi. Rinnovati gli incarichi per i prossimi tre anni ad Osvaldo Nardi come capogruppo, Mauro Tombolini in qualità di segretario e Carlo Cipolloni nel ruolo di tesoriere. Negli ultimi mesi il covid ha rallentato i momenti di aggregazione e socializzazione ma non quelli della solidarietà con il gruppo di Recanati e Castelfidardo sempre in prima linea. Raccolta una sostanziosa somma attraverso la vendita di panettoni e uova pasquali e donazioni spontanee degli iscritti a sostegno delle attività della Protezione Civile.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it


Gruppo Alpini di Recanati e Castelfidardo dell'ANA





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2021 alle 09:54 sul giornale del 19 maggio 2021 - 140 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3t0





logoEV
logoEV
logoEV