Mercato ittico, il revisore dei conti dà l'ok al piano di ristrutturazione firmato dal Comune

soldi denaro 2' di lettura 12/05/2021 - Il revisore dei conti Maurizio Giorgini dice sì al piano di ristrutturazione aziendale del Mercato ittico. Il piano messo a punto dall’amministrazione comunale per rilanciare l’azienda dopo le perdite degli ultimi esercizi ha passato il vaglio del professionista ingaggiato dal Comune stesso per certificarne la bontà.

«Sulla base dell’esame delle evidenze a supporto delle assunzioni da me svolto, non sono pervenuti alla mia attenzione elementi che mi facciano ritenere che tali assunzioni e previsioni non forniscono una base ragionevole per la previsione – scrive Giorgini nelle conclusioni della sua relazione – inoltre, a mio giudizio, la previsione è redatta correttamente in base alle assunzioni/previsioni ed è presentata in conformità ai principi vigenti». Ma occhio all’ammonizione. «E’ probabile che i risultati effettivi differiscano dalla previsione in quanto spesso gli eventi previsti non si verificano come ci si attendeva e gli scostamenti possono essere significativi»: cose che al Mercato ittico hanno appreso bene nel corso degli anni.

«Per tutto quanto esposto – finisce il revisore – attesto la sussistenza di concrete prospettiva di recupero dell’equilibrio economico finanziario della società nei prossimi anni sulla base della relazione e del piano presentati».

In un fine 2020 di passione, il Comune aveva deciso, con voto favorevole del consiglio, di ripianare il buco di poco superiore ai 342 mila euro generatosi con il bilancio 2019. Con la ristrutturazione che si va delineando, il Comune diventerà padrone quasi in toto del pacchetto azionario del Mic: Palazzo Sforza sale infatti dal 60% al 96%, mentre le due cooperative dei pescatori, l’Associazione civitanovese produttori ittici e l’Organizzazione produttori pesca, scendono dal 20% al 2% a testa.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2021 alle 17:04 sul giornale del 13 maggio 2021 - 146 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2NJ





logoEV
logoEV