Potenza Picena: Pd scettico sulla Bandiera Blu, "la giunta lascia la spiaggia in stato di totale abbandono"

2' di lettura 08/05/2021 - È in arrivo la 14esima Bandiera blu consecutiva, un importante riconoscimento di qualità ambientale e territoriale conquistato dalle amministrazioni a guida Pd. In che modo la giunta Tartabini-Casciotti onora questo simbolo ed accoglie turisti e visitatori a stagione balneare appena iniziata?

La passeggiata a mare Marinai d’Italia è invasa dalla sabbia e abbandonata all’incuria. La spiaggia presenta ancora i vistosi segni dei recenti lavori di spostamento della sabbia da nord a sud ed è piena di detriti e di cumuli di rifiuti. Nel fosso a mare è cresciuta una lussureggiante vegetazione che ricopre sempre più tutto lo sporco sottostante: una vera giungla, l’habitat ideale per la proliferazione di ogni specie faunistica, protetta e non. Sul Belvedere, in uno spazio dal destino ancora avvolto nella nebbia, risalta, abbandonato al degrado, l’ex casello ferroviario: una vera bruttura che dovrebbe essere fin troppo facile rimuovere.

L’incompetenza, la superficialità, la prepotenza e le bugie di questa amministrazione hanno già prodotto gravissimi danni a questa comunità: e pensare che a fine aprile il governatore Acquaroli ha annunciato in pompa magna l’apertura anticipata al primo maggio della stagione balneare… solo la giunta di Potenza Picena non se n’è accorta. È ora di voltare pagina!

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/


da Gruppo Consiliare PD
Potenza Picena





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2021 alle 09:55 sul giornale del 10 maggio 2021 - 145 letture

In questo articolo si parla di attualità, potenza picena, gruppo consiliare pd, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2e7





logoEV