Coppe, cimeli della Nazionale di calcio e grandi ospiti in una mostra al Lido Cluana

3' di lettura 07/05/2021 - I trofei vinti dagli Azzurri, scarpe, magliette, il pallone della finale dei Mondiali del ’34. Sono alcune delle chicche che la palazzina sud del Lido Cluana ospiterà dall’1 giugno al 4 luglio per la mostra “Un secolo d’Azzurro”.

L’iniziativa, organizzata dalla Reschini Eventi con il patrocinio di Comune, Anci e Figc, vedrà arrivare a Civitanova una parte dei preziosi cimeli di quella che è la più grande rassegna storica e antologica sulla Nazionale italiana di calcio, dalle sue origini nel 1898 ad oggi. «Un evento eccezionale, tanto più che lo avremo in città in concomitanza con gli Europei di calcio – rimarca il sindaco Fabrizio Ciarapica – da appassionato di calcio non possono non ricordare emozioni come quella del Mondiale del 1982, quando ero ancora un ragazzino, o del 2006: la Nazionale unisce tutti. E poi vogliamo fare nostro il messaggio che ha lanciato Brumotti nei giorni scorsi: puntare sullo sport è la cosa giusta sotto molto punti di vista. Per cui siamo ben lieti di ospitare questo evento».

La mostra, che sarà aperta tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30 con biglietto d’ingresso di 2 euro, vivrà però con diverse iniziative parallele. Ad anticiparla, il 31 maggio, la presentazione alla presenza di Mauro Grimaldi, giornalista che ne ha curato l’allestimento e che svelerà il suo ultimo libro “La storia d’Italia del calcio e della Nazionale”. Poi, in date e location ancora da definire (ma già si parla del ritorno dell’arena già allestita lo scorso anno al Varco sul mare) Giancarlo “Picchio” De Sisti sarà in città per presentare il suo libro sulla celeberrima Italia-Germania 4-3 e Moreno Torricelli presenterà invece il suo volume “La mia prima volta in campo con la Juventus”. «Speriamo di avere anche il sottosegretario allo sport Valentina Vezzali, essendo di Jesi magari riuscirà ad esserci almeno per l’inaugurazione – ha svelato Mauro Reschini, organizzatore dell’evento – la raccolta originale comprende oltre 500 cimeli, sarebbe stato impossibile portarla tutta se non in una location enorme, da mille metri quadrati. Avremo però delle chicche davvero interessanti per gli appassionati di calcio, oggetti di grande valore. Inoltre, ci saranno foto e video proiettati a rotazione su un monitor allestito all’interno della palazzina. Il Lido Cluana è un luogo che ho sempre amato e che ritengo perfetto per iniziative del genere. Per questo dopo 21 anni in cui non tornavo a Civitanova ho pensato che potesse essere la location giusta per la mostra».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/








Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2021 alle 14:52 sul giornale del 08 maggio 2021 - 224 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b192





logoEV