"ViviPorto", un cartellone di iniziative per far vivere il porto di Civitanova

4' di lettura 05/05/2021 - Aprire il porto alla città per farne conoscere le peculiarità e farne sempre più un luogo di socialità. È l’obiettivo di “ViviPorto”, cartellone di iniziative per la stagione estiva organizzato dalle sette associazioni diportistiche civitanovesi.

Quattro giornate, quattro attività con le quali i diportisti puntano a far scoprire la vitalità del porto civitanovese, che nei suoi 500 posti barca raccoglie circa 620 soci. La prima iniziativa è quella in programma questa domenica, 9 maggio: si tratta della “Giornata di pulizia dell’area portuale”, una giornata nella quale le sette associazioni, con la collaborazione di Legambiente, Ara Sub e Centro Sub Lorenzp Mercuri, faranno la pulizia degli spazi del porto ma che sarà aperta anche a tutti coloro che vorranno volontariamente dare una mano. Un modo per spingere sulla sensibilizzazione alla pulizia dell’area portuale e del mare tout court. Si inizia alle 9 e si andrà avanti fino alle 11 e Il Madiere fornirà sacchetti e guanti usa e getta. Alle 12 arriveranno i mezzi del Cosmari a prelevare quanto raccolto davanti al gazebo che sarà appositamente allestito.

Il secondo step è quello del 30 maggio e sarà il momento in cui i pontili si apriranno alla cittadinanza con “I pontili a porte aperte – Il diporto civitanovese incontra la città”. Una giornata nella quale le associazioni presenteranno la loro attività a grandi e piccini, oltre ad una mostra fotografica sulla recinzione dei cantieri e una rappresentazione teatrale del Minimo Teatro di Macerata nei pressi della sede di Euromare. Il 27 giugno ci sarà invece il “Trofeo dei pontili”, una gara di pesca tra i rappresentanti di ogni pontile che si sfideranno durante tutta la mattinata, dalle 6 alle 11. Il trofeo messo in palio sarà lo Sgombretto d’oro: chi vince lo tiene per un anno e lo rimetterà in palio l’anno prossimo. Il 12 settembre la chiusura sarà con un evento che ritorna dopo il buon successo dello scorso anno: si tratta di “A pesca con mamma e papà”.

«Noi viviamo e animiamo il porto caratterizzandolo – rimarca Gianni Santori, presidente de Il Madiere – il porto di Civitanova ha questa caratteristica: tutti i posti barca del diporto sono gestiti da associazioni sportive senza fini di lucro. Altrove ci sono darsene private, qui invece il porto è un luogo che oltre all’attracco ha associazioni che fanno attività sul pontile, che così diventa luogo di attività, socialità ed educazione. Tanti giovani hanno fatto di queste giornate trascorse qui momenti per la loro formazione. Per questo oltre all’attività quotidiana, abbiamo sempre cercato di portare avanti attività ricreative, culturali e sportive. È ciò che caratterizza questo porto. “ViviPorto” è lo slogan che riassume le nostre intenzioni per l’estate 2021 e che si lega alle caratteristiche che abbiamo. Inoltre va avanti la collaborazione con il Comune, con il quale collaboreremo anche quest’anno per GustaPorto e con il quale già l’anno scorso abbiamo organizzato l’iniziativa della pesca con mamma e papà».

Intanto però i diportisti tengono alta l’attenzione anche per quanto riguarda i lavori di messa in sicurezza della struttura, con particolare attenzione all’imboccatura. «Si sta andando avanti, l’incarico per lo studio del moto ondoso è in corso di affidamento all’Università di Ancona – fa sapere Santori – sarà un passo molto importante per capire come questo porto così poco sicuro potrà migliorare in futuro. È inutile pensare in grande senza partire da questo. Siamo in attesa di questo studio e di una nuova convocazione del tavolo di concertazione».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/








Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2021 alle 13:37 sul giornale del 06 maggio 2021 - 271 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1PR





logoEV
logoEV