Una crescia da primato: B.A.C. Cresceria nella guida allo street food del Gambero Rosso

2' di lettura 28/04/2021 - Urbino? Pesaro? No, la regina della crescia sfogliata è a Civitanova Marche. B.A.C. Cresceria, dopo essere stata premiata a Roma dal Gambero Rosso come miglior prodotto regionale per la guida Street food 2021, si rimette in moto in vista dell’estate.

Tra le 21 proposte selezionate dalla casa editrice specializzata in enogastronomia dell’eccellenza per le marche, il locale ha sbaragliato la concorrenza. Una bella soddisfazione visto che il riconoscimento era arrivato battendo eccellenze del territorio da cui la crescia sfogliata proviene, ovvero la zona dell'Urbinate. «Da quando è nata la guida del gambero Rosso dello Street food siamo stati sempre segnalati al suo interno - racconta Piero Marchetti, titolare della cresceria – poi a maggio 2020 ci hanno fatto sapere via email della premiazione al Maxi Museum Mediterraneo di Roma. Una grandissima sorpresa e bellissima soddisfazione per mia figlia Caterina e mia moglie Anna che producono la sfogliata con prodotti di altissima qualità. Le farine utilizzate sono prodotte con grani antichi autoriprodotti, no Ogm, prodotti biologici che hanno un basso contenuto di glutine e sono facilmente digeribili. «Accompagniamo il nostro prodotto con fritture artigianali quali olive all’ascolana, pecorino fritto, panelle e molto altro, dolcetti fatti in casa, birre artigianali e anche qualche cocktail», precisa Marchetti.

Il riconoscimento del Gambero Rosso arriva dopo un periodo duro come quello del lockdown e dà sicuramente nuovo slancio ai progetti futuri. «Uno tra questi che stiamo già realizzando è il confezionamento in busta della crescia sfogliata precotta, senza conservanti, che si può acquistare da B.A.C. Cresceria in corso Umberto I 190, alla Crescia street food in viale Matteotti 41, alla macelleria in via Vodice di Rossano Zallocco, alla “Bottega di una una volta” in via Gorizia 30 e non solo».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 28-04-2021 alle 12:31 sul giornale del 29 aprile 2021 - 298 letture

In questo articolo si parla di attualità, pubbliredazionale, Redazione vivere civitanova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZRz





logoEV
logoEV