Via Lauro Rossi, Carassai bacchetta Corvatta: "puntiamo su un percorso pedonale di pregio, nei suoi 5 anni il nulla"

2' di lettura 23/04/2021 - L’intervento del consigliere comunale Claudio Corvatta sulla sistemazione di via Lauro Rossi impone una riflessione su cosa si intenda per riqualificazione e sviluppo della città e, in particolare, se il centro urbano debba essere ancora considerato un parcheggio diffuso o un luogo a servizio della cittadinanza dove si possa camminare tranquillamente sui marciapiedi in un ambiente vivibile e decoroso.

In via Lauro Rossi, zona completamente abbandonata a ridosso del torrente Castellaro dove nessuna amministrazione aveva ritenuto opportuno intervenire per risanare la situazione preesistente, le opere programmate da questa giunta hanno previsto l’allargamento del marciapiede con una pavimentazione in pietra, l’individuazione di uno spazio per carico e scarico e la realizzazione delle zone a verde, il ripristino del muro di perimetrazione con il torrente e il collocamento di un nuovo impianto di illuminazione; sicuramente interventi richiesti da tempo da cittadini e dalle varie attività presenti nell’arteria stradale.

Lasciare gli sparuti parcheggi, come richiesto dal consigliere Corvatta, avrebbe determinato la realizzazione di marciapiedi di limitate dimensioni e aggiungere un percorso ciclabile avrebbe cagionato l’eliminazione di un percorso pedonale di pregio. L’ex sindaco cita uno sviluppo ecosostenibile, ma purtroppo le sue sono parole e la sua volontà di intervenire di fatto si vanifica nel nulla, come ha dimostrato quando ha ricoperto la carica di sindaco per cinque anni. Nei fatti, nessuno intervento è stato realizzato nel borgo marinaro dall’amministrazione di sinistra, e credo che nel corso del suo mandato elettorale avrebbe dovuto trasformare la sua buona volontà in fatti.

Per quanto riguarda il percorso ciclabile, i professionisti da noi incaricati dello studio per una viabilità sostenibile, hanno presentato una proposta che dovrà essere esaminata da questa maggioranza.

Ermanno Carassai

Assessore ai lavori pubblici

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2021 alle 14:28 sul giornale del 24 aprile 2021 - 297 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bY9Y





logoEV