Civitanova a tutta sui marciapiedi: partoni i lavori anche in via Leonardo Da Vinci

3' di lettura 23/04/2021 - Partono lunedì 26 aprile, i lavori per la riqualificazione dei marciapiedi lato est di via Leonardo da Vinci, opera che rientra tra gli interventi e le competenze legati al porto marittimo, che la Regione Marche ha trasferito al Comune. Ad eseguire la nuova pavimentazione, previa demolizione delle sovrastrutture esistenti, è la ditta Impresa Calzolari srl di Macerata.

Il marciapiede verrà ridotto nelle dimensioni al fine di poter permettere l’allargamento del piano viabile e quindi garantire una migliore fruibilità da parte dei mezzi pesanti che svolgono servizio ell’ambito dell’intera area portuale. La pavimentazione finale dei marciapiedi sarà in asfalto con conglomerato bituminoso tipo binder chiuso.

L’Ufficio tecnico comunale ha provveduto all’elaborazione del progetto esecutivo (per 250 mila euro) che sarà finanziato esclusivamente con le risorse del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di cui alle delibere CIPE n. 54 del 01/12/2016 e n. 98 del 22/12/2017 di cui alla convenzione sottoscritta tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Regione Marche e Comuni ed a quella tra Regione Marche e comune di Civitanova. Il termine ultimo dei lavori è previsto per il giorno 16 agosto 2021. Durante la fase esecutiva, al momento non è necessario provvedere alla chiusura di tratti di strada. Il cantiere ridurrà temporaneamente i posti auto collocati in adiacenza ai tratti di marciapiede oggetto di demolizione. Il responsabile unico del procedimento è l’ingegner Paolo Raganini.

La delibera riporta, nello specifico, i seguenti interventi: demolizione sovrastruttura dei marciapiedi esistenti, con mantenimento dei pali di pubblica illuminazione; esecuzione scavi a sezione obbligata (con trasporto rifiuti in discarica autorizzata) per la posa in opera di nuove tubazioni in polietilene flessibile per il futuro alloggiamento della linea elettrica inerente la pubblica illuminazione e la nuova linea di collegamento tra la sede operativa della Capitaneria di Porto e la sbarra collocata in prossimità del Club Vela. Viene previsto inoltre il successivo riempimento con uno strato di sabbia ed uno finale in misto cementato e pavimentazione finale. Inoltre, realizzazione collegamento tra caditoie esistenti e nuovo limite del marciapiede previsto in progetto mediante la posa di tubazioni in pvc e pozzetti con relativo chiusino di ispezione in ghisa sferoidale. Realizzazione di sottofondo in calcestruzzo durevole a prestazione garantita, con rete in acciaio elettrosaldata; fornitura e posa in opera di nuovi cordoli in pietra tipo travertino di colore bianco con ciglio smussato e sezione 15x20 cm x lunghezza variabile con fondazione di contenimento; realizzazione di massetto di sabbia e cemento sabbia; fornitura e posa in opera di nuova linea elettrica in cavo multipolare per la pubblica illuminazione; fornitura e posa in opera di sistema di illuminazione per arredo urbano.

«Contestualmente alla riqualificazione di via da Vinci – spiega l’assessore ai lavori Pubblici Ermanno Carassai – si procederà alla sistemazione dei marciapiedi perpendicolari alla sede viaria, per la sistemazione definitiva di via Duca Degli Abruzzi e Vicolo Venere in pietra naturale tipo quarzarenite. L’intervento è particolarmente importante e rientra nella riqualificazione del centro urbano e del borgo marinaro, zona strategica per tante attività legate al commercio e alla pesca, per la quale era fondamentale un'opera di risanamento».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2021 alle 11:26 sul giornale del 24 aprile 2021 - 164 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bY7l