Basket in carrozzina: Santo Stefano fallisce il primo match scudetto, Cantù vince e porta tutto alla "bella"

2' di lettura 17/04/2021 - Cantù vince gara 2 col punteggio di 69-53 e la finale scudetto va a gara 3, sabato prossimo, quando ancora al PalaMeda sarà la “partita delle partite” che deciderà chi sarà il campione d’Italia.

Sotto gli occhi del presidentissimo Mario Ferraresi che ha seguito i suoi a Meda, il primo tempo dei portopotentini è stato in sostanziale parità con i canturini, questi ultimi sempre avanti nel punteggio ma con un margine risicato. Poi nel terzo quarto Cantù spacca la partita e prende il largo, arrivando a un vantaggio di 16.

E’ un’altra Cantù rispetto a gara 1 quando tra i lombardi erano stati tutti sotto tono, tranne Berdun sempre in cattedra. Oggi invece i lombardi hanno giocato di squadra portando ben 9 giocatori a punti di cui 3 in doppia cifra, Papi, De Maggi e Berdun. La formazione di coach Ceriscioli, dal canto suo, non ha demeritato nel primo tempo tenendo botta alla Briantea ma poi i portopotentini in casacca nera non sono riusciti a trovare le contromisure ai canturini con la mano davvero calda. Mvp del match il solito Sabri Bedzeti con 19 punti al quale hanno fatto seguito 10 punti di un Tanghe, tornato il leone delle mille battaglie in maglia S. Stefano.

L’ultimo quarto si è aperto sotto i migliori auspici con un parziale di 6-0 per i marchigiani che tornavano a meno 12, ma subito soffocati da un triplone di Berdun. A 5 minuti dal termine Porto Potenza ha accorciato a -9 ma Cantù si è dimostrata determinata a non mollare ed a restare attaccata alla finale scudetto. Così è stato e sabato prossimo ne vedremo delle belle. Sarà wheelchair basket spettacolo, ancora al PalaMeda per gara 3 che assegnerà lo scudetto: ore 11,45 diretta Rai sport.

BRIANTEA 84 CANTU’-SANTO STEFANO-AVIS PORTO POTENZA 69-53

CANTU’: De Maggi 16, Papi 16, Berdun 11, Saaid 8, Santorelli 3, Carossino 8, Geninazzi 2, Esteche 1, Buksa 4, Makram, De Prisco, Bassoli. All.: Riva.

PORTO POTENZA: Bedzeti 19, Tanghe 10, Ghione 7, Miceli 6, Stupenengo 2, Giaretti 4, De Boer 5, Veloce, Schiera, Chakir, Castellani. All. Ceriscioli.

PARZIALI: 16-14, 20-15, 22-11, 11-13.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2021 alle 18:13 sul giornale del 19 aprile 2021 - 177 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, porto potenza picena, Asd Santo Stefano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bX87





logoEV