Ricevuto in Comune il milite della Croce Verde che ha aiutato una mamma a partorire in casa

2' di lettura 16/04/2021 - Per la nostra comunità civitanovese e per il sindaco che la rappresenta è motivo di vanto e di orgoglio venire a conoscenza di episodi dove il comportamento etico dei propri cittadini avvalora la misura e l'importanza del senso civico, del coraggio e della nobiltà d'animo.

Per questo oggi ho voluto incontrare Gianni Di Giacomo, soccorritore della Croce Verde, che alcuni giorni fa, a seguito di una chiamata, è partito credendo di dover fare uno dei tanti trasporti in ospedale e invece è prontamente intervenuto in soccorso di una mamma aiutandola a far venire al mondo il suo bambino che aveva fretta di nascere. Gianni supportato dalla sua squadra ma soprattutto dai medici in continuo contatto con lui è stato indispensabile per far nascere il piccolo Enrico.

Era mio dovere, oltre che un onore, incontrare Gianni per esprimergli, a nome non solo mio ma di tutta la città, le congratulazioni e la riconoscenza per aver saputo gestire al meglio una situazione di emergenza non consueta, mettendo in mostra capacità, professionalità e sangue freddo.

Colgo l’occasione per ringraziare tutta la Croce Verde per l'importante servizio svolto quotidianamente nel nostro territorio, determinante nel sostenere e supportare la cittadinanza. Grazie! A tutti voi, al vostro impegno, al tempo dedicato, al rischio, al sacrificio va un grande applauso: bravi tutti, siete un esempio!

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2021 alle 15:02 sul giornale del 17 aprile 2021 - 141 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXR2





logoEV