Volley: vigilia di finale scudetto in casa Lube, "abbiamo la pressione giusta, vogliamo lo scudetto"

5' di lettura 13/04/2021 - La corsa al sesto scudetto della storia biancorossa sta per raggiungere il rettilineo decisivo. La Cucine Lube Civitanova si appresta a disputare la quarta finale consecutiva, la terza di seguito contro Perugia.

La serie al meglio delle cinque partite si apre con Gara 1 (mercoledì 14 aprile al PalaBarton, ore 17.30). Gli umbri, che hanno chiuso la regular season in vetta a 54 punti davanti a Civitanova (51), possono beneficiare del fattore campo anche in gara 3 e nell’eventuale gara 5. La Lube deve quindi imporsi almeno una volta nella tana della Sir. Impresa riuscita al tie break quest’anno nel match di andata della stagione regolare. La Cucine Lube ha festeggiato per due volte (2013/14 e 2018/19) lo scudetto a Perugia, mentre nel 2017/18 non è riuscita a spuntarla in gara 5 nel palazzetto umbro.

Il club cuciniero è alla settima finale scudetto. Finora il bilancio è di cinque vittorie e unasconfitta: nel 2006 contro Treviso (vittoria in cinque gare con il trionfo a Pesaro di fronte a 12 mila spettatori), nel 2012 contro Trento (vittoria 3-2 in gara unica V-Day), nel 2014 contro Perugia (vittoria in quattro gare con ultimo successo ottenuto in Umbria), nel 2017 contro Trento (vittoria in tre gare con ultimo atto all’Eurosuole Forum), nel 2018 contro Perugia (sconfitta in gara 5 in Umbria), nel 2019 contro Perugia (riscatto con vittoria in rimonta centrata in Gara 5 in Umbria).

In Gara 3 di sSemifinale il sestetto di Heynen è sceso in campo al PalaBarton contro Monza con Travica in cabina di regia per Muzaj, al centro Russo e Solé, di mano Leon e Plotnytskyi, nel ruolo di libero Colaci. Nell’arco del match c’è stato spazio per Piccinelli, Ricci, Ter Horst e Zimmermann.

Parla Fabio Balaso (Cucine Lube Civitanova): «Quest’anno abbiamo esordito ai playoff senza due titolari, ma il gruppo si è unito ancora di più, i compagni hanno recuperato la forma e ancora una volta siamo in finale con Perugia. Siamo stati bravi ad arrivare fin qui. Ovviamente c'è pressione prima di gara 1 in trasferta, ma siamo consapevoli della nostra forza e abbiamo bene in mente l'obiettivo: portare a casa lo scudetto. Più grintoso del solito? Cerco di dare il massimo per il team, la grinta in momenti così delicati può fare la differenza. Tra di noi ci incitiamo sempre per caricarci».

Parla Vital Heynen (allenatore Sir Safety Conad Perugia): «Sarà ancora una finale scudetto contro Civitanova, l’ultima volta due anni fa hanno vinto loro, da mercoledì dobbiamo cercare di cambiare quel risultato. Se la prima gara è la più importante della serie? Si gioca al meglio delle cinque, tutte la partite sono importanti. È vero che la prima in casa per noi conta moltissimo e che vincere mercoledì per entrambe le squadre ha un valore, ma la serie è lunga e l’unica cosa certa è che per cucirsi sul petto lo scudetto bisogna vincerne tre».

Gli arbitri della gara saranno Mauro Goitre (TO) e Alessandro Tanasi (SR). La Cucine Lube Civitanova ha affrontato la Sir 49 volte. I biancorossi hanno vinto 25 match, i rivali si sono imposti in 24 occasioni. Sfida numero 7 in stagione invece, con un bilancio di perfetto equilibrio: due le gare in regular season (un successo per parte), due nella fase a gironi di Champions League (anche qui posta equamente divisa), una in finale di Coppa Italia (successo Civitanova), una in finale di Supercoppa (un successo Perugia). 18 invece i precedenti a livello di playoff: cinque gare nella finale 2018/19 (3-2 Civitanova), cinque in finale 2017/18 (3-2 Perugia), quattro in semifinale 2015/16 (3-1 Perugia), quattro in finale 2013/14 (3-1 Civitanova).

Gli ex del match sono Fabio Ricci (alla Lube nel 2012/13), Dragan Travica (alla Lube nel biennio 2011-2012), Simone Anzani (alla Sir nel 2017/18) e Luciano De Cecco (alla Sir dal 2014/15 al 2019/20).

La gara sarà in diretta Rai Sport con la telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta. Frequenti collegamenti di Fabio Vullo che avrà la sua postazione sul lato corto. Diretta Radio Arancia Network con la radiocronaca di Gianluca Pascucci. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per ascoltare la radio sul proprio dispositivo. Aggiornamenti live anche sui profili ufficiali Lubevolley Instagram, Facebook e Twitter. Replica televisiva giovedì alle ore 21 e venerdì alle 14 su Arancia Television (canale 210 digitale terrestre) con la telecronaca di Fabio Domizi. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per vedere il canale tv sul proprio dispositivo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2021 alle 16:22 sul giornale del 14 aprile 2021 - 127 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXin





logoEV