Civitanova in zona arancione, sabato da tutto esaurito tra centro e lungomare

1' di lettura 10/04/2021 - Primo sabato in zona arancione e temperatura decisamente primaverile, combo perfetta per portare nelle strade civitanovesi folla a livelli pre-pandemia.

Col ritorno a pieno regime del mercato del sabato, anche se gli spostamenti tra Comuni sarebbero vietati, il centro cittadino è tornato a pullulare. Tanta gente a curiosare tra bancarelle e negozi, traffico in tilt (a maggior ragione con il vialetto nord chiuso per lavori in corso) e parcheggi introvabili è stato il menù della mattinata, un classico che il covid-19 aveva fatto un po’ dimenticare a tutti.

Anche tra spiaggia e lungomare il viavai non è mancato. Podisti, runner ma anche semplici cittadini vogliosi di passare qualche ora all’aria aperta hanno scelto il litorale per una sgambata mattutina e non sempre con mascherine tirate su ed evitando gli assembramenti. A vigilare sulla situazione polizia e carabinieri appostati tra piazza Gramsci e dintorni mentre la polizia locale e la guardia di finanza hanno fatto la spola principalmente sul lungomare. Nessuna situazione critica segnalata, ma per il bilancio di multe e sanzioni meglio aspettare la fine del weekend.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/








Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2021 alle 14:15 sul giornale del 12 aprile 2021 - 455 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWU5





logoEV