Premio Industria Felix, Il Sole 24 Ore incorona l'azienda civitanovese Eli e la potentina Sap

3' di lettura 09/04/2021 - Ci sono anche la civitanovese Eli e la potentina Sap tra le 42 aziende insignite dell’Alta Onorificenza di Bilancio del Premio Industria Felix per competitività, affidabilità finanziaria e sostenibilità. La cerimonia di conferimento dei premi, che sino allo scorso anno si è svolta a Bologna a Palazzo Re Enzo, si è tenuta giovedì mattina in modalità digitale dopo un’inchiesta giornalistica condotta su 90 mila bilanci di società di capitali con sede legale in Umbria, Marche ed Emilia Romagna realizzata da Industria Felix Magazine, trimestrale diretto da Michele Montemurro in supplemento con Il Sole 24 Ore, in collaborazione con Cerved.

Eli nasce nel 2016 dall’intuizione di Maurizio Croceri, già manager di Fornarina, e Marco Marchi, volto noto della calzatura col marchio Liu Jo. L’azienda oggi gestisce produzione e distribuzione nel mondo proprio del marchio emiliano, con una crescita impetuosa anno dopo anno. «E’ tra le migliori imprese a conduzione under 40 per performance gestionale e affidabilità finanziaria Cerved con sede legale nella regione Marche», afferma Industria Felix nella motivazione del premio.

Sap (Società Automobilistica Potentina) invece è uno dei nomi storici del trasporto nelle Marche. Una storia iniziata addirittura nel 1912 con i soci fondatori Ferdinando Cittadini, Giuseppe Rinaldelli, Giuseppe Riccobelli di Domenico e Alberto Pasqualetti con l’obiettivo di provvedere a un servizio di diligenza trainata da cavalli tra Porto Potenza, Potenza Picena, Montelupone e Macerata. Altri tempi, ma col passare degli anni arrivano gli autobus, che diventano il core business dell’impresa, tutt’ora operativa e in grande salute. «Tra le migliori imprese per crescita gestionale e affidabilità finanziaria con sede legale nella regione Marche per Cerved», rimarcano gli organizzatori.

Il 31esimo evento Industria Felix, organizzato dal trimestrale IFM, è stato moderato dal direttore responsabile Michele Montemurro e dal giornalista e vice direttore di Rai 1 Angelo Mellone, realizzato in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.C. Industria Felix, con i patrocini di Confindustria, Simest, le media partnership de Il Sole 24 Ore e Askanews e le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton, Lidl Italia, Sustainable Development. Come anticipato, sono state 42 le imprese premiate, 17 di queste nelle Marche, cinque delle quali nel Maceratese: oltre a Eli e Sap, premiate anche Lube Holding e Lube Industries (da Treia) e Geax (da Montefano).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 09-04-2021 alle 12:34 sul giornale del 10 aprile 2021 - 281 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWG9