Percorsi ciclopedonali, dalla Regione oltre 100 mila euro per i progetti di Montecosaro e Morrovalle

3' di lettura 07/04/2021 - Bici che passione. La Regione conferma una volta di più la sua attenzione verso lo sviluppo di reti ciclabili e non solo lungo la costa stanziando ulteriori 816 mila euro per il finanziamento di 10 progetti sparsi in tutte le Marche che coinvolgono complessivamente 28 Comuni.

Tra questi due riguardando Montecosaro e Morrovalle. In primo luogo, sono in arrivo 69.949 euro che i Comuni di Montecosaro e Sant’Elpidio a Mare dovranno dividersi per la realizzazione del percorso ciclopedonale lungo il fiume Chienti. L’idea, presentata qualche mese fa, è quella di implementare il percorso che va a collegare anche le due abbazie che ricadono sulle due sponde del Chienti, quella di Santa Croce a Sant’Elpidio a Mare e quella di Santa Maria a Piè di Chienti, fungendo quindi anche da ramo secondario del tracciato, per ora solo su carta, della Ciclovia delle Abbazie. Ma il Comune di Sant’Elpidio a Mare ha già fatto sapere di voler poi prolungare il tratto di sua competenza fino ad arrivare a Porto Sant’Elpidio, per innestarsi nei pressi del ponte ciclopedonale che la Regione realizzerà a cavallo tra questa e Civitanova.

Morrovalle, invece, accoglie con piacere la notizia di aver ricevuto 35 mila euro che andranno a finanziare un intervento prossimo al via, quello per la realizzazione del primo stralcio della ciclopedonale Trodica-Colli Bellavista. Si tratta di un tratto di 1,3 chilometri che prevede la sistemazione del corpo stradale e il rifacimento dell'asfalto con un nuovo tappetino. Quindi verranno installate delle caditoie nei punti dove è stato verificato il formarsi di avvallamenti naturali e conseguenti ristagni d'acqua. Inoltre saranno rifatte anche le banchine e l’intera strada sarà affiancata da un percorso pedonale, diviso da una staccionata in legno dalla pista ciclabile. Infine sarà posizionata la nuova segnaletica, con limite di velocità a 30km/h. Si tratta della primissima porzione dell’ambizioso progetto che, nei prossimi anni, dovrà collegare il centro storico con Trodica passando per Borgo Pintura.

Sono state presentate complessivamente 50 richieste di finanziamento, da parte di 30 Comuni che hanno partecipato singolarmente e ulteriori 65 Comuni che hanno partecipato in aggregazione, per un coinvolgimento complessivo di 95 Comuni. Di queste 50 richieste di finanziamento, solo 7 sono pervenute da Comuni o raggruppamenti di Comuni con una popolazione compresa tra i 10 mila e i 20 mila abitanti, tutte accolte, per un contributo complessivo di 316.625 euro. Mentre le restanti 43 richieste sono state presentate da Comuni o raggruppamenti di Comuni con meno di 10mila abitanti, e ne sono state accolte 3, per un contributo complessivo di 500 mila euro.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2021 alle 19:12 sul giornale del 08 aprile 2021 - 625 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWpW