Civitanova "Città che legge", un progetto per promuovere la lettura

libreria 2' di lettura 29/03/2021 - Nel 2020, il Comune di Civitanova Marche ha ottenuto la qualifica “Città che legge” 2020-2021 e l’inserimento nell’elenco delle “Città che leggono” un titolo che dà anche diritto a partecipare a bandi pubblici per la realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura.

Nell’ambito di tale iniziativa già riferita, l’amministrazione comunale ha espresso la volontà di presentare un progetto dal titolo “Civitanova: letture in circolo” volto alla promozione e diffusione della lettura attraverso l’azione coordinata di vari partner presenti sul territorio, mediante una serie di attività che coniughino il valore della lettura con la sua dimensione ludica e la sua valenza di strumento di dialogo in grado di favorire lo sviluppo e la coesione sociale. Il progetto ha durata annuale con avvio dal 1° ottobre 2021 è ha un costo complessivo di 33 mila euro (di cui 30 mila coperto da ammissibilità a finanziamento).

La rete costituita per questa progettazione vede la collaborazione di diversi enti e cooperative, che hanno già esperienze di rete con il Comune di Civitanova Marche e la Biblioteca Comunale Zavatti, che sono spinti dalla motivazione di promuovere la lettura con lo scopo di creare una narrazione condivisa per tutta la Comunità e precisamente: Asp Paolo Ricci, Anffas, Era società cooperativa.

Saranno 27 i progetti ammissibili su tutto il territorio nazionale, distribuiti tra le cinque sezioni di accesso previste dal bando e determinate sulla base del numero degli abitanti. Il cofinanziamento da parte del Comune è pari ad 3 mila euro, somma che trova copertura ai capitoli in dotazione ai servizi socio-assistenziali finalizzati ad iniziative del Centro per la famiglia gestito in collaborazione con l’Asp Paolo Ricci che include nella programmazione interventi di valorizzazione della lettura rivolti ai minori e ai loro genitori.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2021 alle 13:07 sul giornale del 30 marzo 2021 - 207 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bUYn





logoEV
logoEV
logoEV