Morrovalle: festa di laurea in zona rossa, almeno 15 contagiati in ospedale

1' di lettura 22/03/2021 - Una festa di laurea in piena zona rossa? Perché no! È la scoperta che ha fatto l’Asur nei giorni scorsi, ricostruendo la mappa del contagio di una quindicina di contagiati arrivati nei giorni scorsi negli ospedali della zona e provenienti tutti da Morrovalle.

La festa si sarebbe tenuta appunto in una abitazione privata di Trodica, lontano da occhi indiscreti e senza che le forze dell’ordine riuscissero a intercettare nessuno per infrazioni delle normative anticontagio. Ma il fattaccio è emerso nei giorni scorsi quando, uno dopo l’altro, molti dei reduci dal party sono iniziati ad arrivare ai pronto soccorso della zona. A svelare il retroscena la direttrice dell’Area Vasta 3 Daniela Corsi. Il numero dei positivi a Morrovalle, comunque, non sembra impennarsi più di tanto: sono 67 i contagiati secondo i dati della Regione aggiornati a lunedì.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2021 alle 09:40 sul giornale del 23 marzo 2021 - 5539 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bTLq





logoEV
logoEV