La zona rossa a Civitanova, 52 persone controllate dalle forze dell'ordine, nessuna sanzione

3' di lettura 08/03/2021 - Dopo la chiusura del verde attrezzato, parchi, aree sportive e l’invito fatto anche attraverso la fonica di uscire se non per comprovati motivi urgenti e inderogabili come previsto in zona rossa effettuati domenica mattina con ordinanza da parte del sindaco Fabrizio Ciarapica, sono continuati i controlli da parte di tutte le forze dell’ordine per far rispettare comportamenti che tenessero conto della normativa.

La decisione si era resa necessaria a causa di troppa circolazione della popolazione sul territorio cittadino, in contrasto rispetto le indicazioni contenute nell’ordinanza regionale che da sabato aveva dichiarato tutta la provincia di Macerata zona rossa.

La Polizia Municipale ha effettuato domenica 52 controlli su cittadini che si sono spostati in città. Tutte le persone fermate hanno addotto motivazioni che sono state registrate dal personale di Polizia e che verranno approfondite al più presto, ma al momento non sono state necessarie azioni sanzionatorie. I dati forniscono, quindi, una fotografia incoraggiante e rispettosa da parte dei cittadini. Oltre alla Polizia Municipale i controlli sono stati effettuati anche dalle altre forze dell’ordine.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/

La decisione si era resa necessaria a causa di troppa circolazione della popolazione sul territorio cittadino, in contrasto rispetto le indicazioni contenute nell’ordinanza regionale che da sabato aveva dichiarato tutta la provincia di Macerata zona rossa.

La Polizia Municipale ha effettuato domenica 52 controlli su cittadini che si sono spostati in città. Tutte le persone fermate hanno addotto motivazioni che sono state registrate dal personale di Polizia e che verranno approfondite al più presto, ma al momento non sono state necessarie azioni sanzionatorie. I dati forniscono, quindi, una fotografia incoraggiante e rispettosa da parte dei cittadini. Oltre alla Polizia Municipale i controlli sono stati effettuati anche dalle altre forze dell’ordine.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2021 alle 09:34 sul giornale del 09 marzo 2021 - 200 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRw9





logoEV
logoEV