"Un'area camper a pagamento in via Einaudi", altra proposta: la Lega non parla ma scrive alla giunta

2' di lettura 02/03/2021 - Lega molto attiva nelle ultime settimane, visto anche che siamo nei momenti decisivi per la chiusura del bilancio di previsione 2021. Dopo la proposta di realizzare quattro bagni pubblici autopulenti, il gruppo leghista torna a bussare la porta e chiede la realizzazione di un’area camper a pagamento a ridosso del passaggio a livello di via Einaudi, nella zona commerciale.

Camper turistici, s’intende. «L’area è di facile individuazione e da lì ci sono le navette che portano fino al centro e poi al mare – rimarca il coordinatore comunale Giorgio Pollastrelli scrivendo una lettera indirizzata al sindaco e agli assessori di riferimento – siamo certi che l’amministrazione coglierà questa nuova proposta come stimolo a realizzare l’area camper che una città come Civitanova Marche meriterebbe di avere. Dopo tanti anni di discussione pubblica in città abbiamo ritenuto opportuno verificare di persona e con i nostri pochi strumenti a disposizione individuando un area a parcheggio pubblico, quasi sempre in disuso, che potrebbe fare al caso in questione. L’area è a ridosso della parallela alla ferrovia e potrebbe essere dotata di moderne attrezzature elettroniche ed automatiche. In attesa di poterci confrontare su quanto prodotto, rimaniamo fiduciosi della possibile soluzione di questa annosa questione».

Al di là del contenuto della proposta, condivisibile o meno, emerge un dato politico piuttosto chiaro. La Lega esprime un assessore all’interno della giunta comunale, Giuseppe Cognigni, che tra l’altro è uno dei destinatari della richiesta protocollata. Quindi, per far sentire la propria voce, il partito avrebbe semplicemente potuto farla arrivare affidandosi a lui. Ma la rottura interna che si era consumata ai tempi delle regionali evidentemente è tutt’altro che sanata, se il coordinatore comunale del partito è costretto a prendere carta e penna (diciamo tastiera) per comunicare con la giunta comunale espressa dalla maggioranza di cui il suo partito fa parte. Non il massimo, senza dubbio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2021 alle 17:09 sul giornale del 03 marzo 2021 - 237 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, marco pagliariccio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQHB





logoEV