Un murales dedicato a Zavatti sulla parete nord della scuola primaria

2' di lettura 01/03/2021 - Presto anche la facciata della scuola primaria Zavatti sarà abbellita da un murales. La giunta comunale ha infatti dato il suo via libera alla realizzazione dell’opera, che fa parte del progetto “Chiamatemi arte”, presentato anni fa dall’Istituto comprensivo via Ugo Bassi e che era stato finanziato con 10 mila euro dal Miur.

Tra il 2018 e il 2019 erano già stati realizzati altri murales sulle pareti esterne delle scuole dell’infanzia Menotti e Via dei Mille, della scuola primaria Anita Garibaldi e della secondaria di primo grado Annibal Caro: stavolta tocca al plesso di via Vittorio Veneto. All’opera ci sarà Giulio Vesprini, street artist già al lavoro anche al molo civitanovese.

«Il mio stile è tendenzialmente astratto, ma anche con dei segni meno figurativi si può raccontare una storia – spiega Vesprini nel progetto presentato al Comune – ho parlato di Zavatti ricercatore, di paesaggi orizzontali, colori e culture di popoli incontrati. Il suo amore per la natura e il suo primo incontro con un iceberg che ha dato il via alle sue missioni artiche. Con il rosso un accenno alla forma delle tende dei popoli del polo nord. La parola che ho scelto è “search”, che per un scuola invita alla ricerca costante di cultura nella vita ma anche per omaggiare le tante scoperte di Zavatti. I colori sono da computer per cui cambieranno leggermente nella realtà pittorica. La parete si impagina bene tra le due grondaie perché si vede bene anche dalla strada senza perdere nemmeno un particolare».

Curiosità dalla delibera che dà il via libera all’opera: la giunta sembra quasi “rassicurata” dal fatto che il murales non sarà troppo visibile passando lungo via Veneto visto che sarà realizzato sulla parete nord della struttura. «L’intervento è configurabile come opera di pittura su di una parete già tinteggiata, interna al cortile, quindi non pienamente visibile dalla viabilità, con impatto minimo sul contesto cromatico urbano», si legge nel documento.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2021 alle 19:04 sul giornale del 02 marzo 2021 - 188 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQxK





logoEV
logoEV