Calcio: Vis, pareggio che va stretto sul campo del Cella

3' di lettura 01/03/2021 - La Vis Civitanova pareggia per 2-2 sul campo del Cella. Dopo un match combattuto, in cui le rossoblu hanno sfoderato una prestazione convincente, le ragazze di mister Giordano Perini tornano a casa con un punto prezioso in chiave salvezza. Una prova interessante con un pareggio raggiunto dalla padrone di casa nelle battute finali del match, che sa un po’ di beffa visto quello che hanno creato le rossoblu nell’arco dei 90 minuti.

Pronti via e le locali passano in vantaggio con una gran botta da fuori, che si insacca sotto la traversa, di Blommaert. Nonostante lo svantaggio la Vis Civitanova reagisce bene e cerca di proporsi in avanti ma una serie di offside dubbi bloccano le azioni offensive rossoblu. Il pareggio è nell’aria ed arriva al 38’ cross dalla destra di Natalini, stop di Poli ed assist filtrante in area per Lanciotti che sola davanti al portiere non sbaglia. Il primo tempo si chiude sull’1-1. Nella ripresa le ragazze di mister Perini alzano il baricentro e riescono a mettere in area una serie di palle invitanti. Lo sforzo della Vis Civitanova è premiato all’80’ con una punizione dalla sinistra di Silvestrini che si infila sotto la traversa beffando il portiere locale. Proprio nel finale arriva la doccia gelata: punizione dalla destra per il Cella, la palla arriva in area di rigore e Bonacini con un tap-in al volo insacca la rete del 2-2 con cui si chiude la contesa.

“Siamo partite un po’ titubanti e le nostre avversarie sono passate in vantaggio – commenta mister Giordano Perini – però abbiamo avuto subito la forza di reagire e siamo pervenute al pareggio. La squadra ha iniziato a prendere più fiducia e nella ripresa abbiamo alzato il nostro baricentro, alzando anche i ritmi, e siamo passate in vantaggio con la rete di Monica Silvestrini, che stiamo recuperando. Abbiamo avute altre due palle gol per chiudere la partita e poi, su un fallo molto dubbio fischiato a favore delle locali, è nata l’azione del loro pareggio. Il Cella è una squadra alla nostra portata ed il pareggio ci sta stretto, inoltre siamo un po’ rammaricati per alcune decisioni della terna arbitrale. Torniamo a casa con questo pareggio che è sempre un buon punto però come detto, viste le palle gol create, è un pari che ci va stretto. Comunque proseguiamo per la nostra strada e lavoriamo in vista delle prossime partite con fiducia».

CELLA – VIS CIVITANOVA 2-2 (1-1 pt)

CELLA: Annunziata, Ferrari, Cristaldi, Blommaert, Calloni, Cocconi, Benozzo, Bonacini, Burani, Toma, Gnisci A disp. Benassi, Gandolfi, Naummi, Soragni, Venturi, Cavandoli, Vioni, Restani, Frassineti. All.: Tedeschi.

VIS CIVITANOVA: Ceriani, Langiotti, Fiorella, Volonnino (50’ Silvestrini), Monzi, Galassi, Natalini (60’ Ferrini), Poli (85’ Parmegiani), Lanciotti, Rastelli, Monterubbianesi. A disp.: Romano, Coccia, Babucci, Brutti, Bracalente. All.: Perini.

ARBITRO: Pasquariello.

RETI: 5’ Blommaert, 38’ Lanciotti, 80’ Silvestrini, 86’ Bonacini.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2021 alle 09:51 sul giornale del 02 marzo 2021 - 134 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQmB