Sole e caldo, subito prese d'assalto le nuove aree fitness, "Vogliamo una Civitanova sempre più attenta ad ambiente e salute"

2' di lettura 27/02/2021 - Sole alto nel cielo, 20° gradi o giù di lì, qualche avventuriero addirittura ha steso l’asciugamano in spiaggia. La cornice perfetta per inaugurare le due nuove aree fitness sul lungomare sud. Sin dalle prime ore del giorno in tanti si sono catapultati per allenarsi tra gli attrezzi di largo Melvin Jones e quelli nel parco del Balilla: soprattutto ragazzi iscritti alle palestre cittadine che, vista la chiusura imposta dal covid-19, ora hanno una location dove poter svolgere evoluzioni e allenamenti.

«In questi giorni si sono già fermati in tantissimi ad usarle – ha confermato subito dopo il taglio del nastro il sindaco Fabrizio Ciarapica, che nonostante la tuta non si è avventurato tra sbarre ed anelli – questo intervento rappresenta un segno ulteriore della nostra volontà di spingere sulle tematiche ambientali e della salute. Si tratta anche di un modo per stare vicino a una delle categorie più colpite dalle chiusure dovute dalla pandemia: quella delle palestre. Ora gli avventori avranno un luogo da poter usare per portare avanti la loro attività. L’invito che faccio a tutti è di usare disinfettanti prima e dopo l’utilizzo: vogliamo che siano attrezzi per tutta la cittadinanza».

Si tratta di due aree simili ma complementari: quella sulla sabbia del lungomare Piermanni è più virata su allenamenti funzionali, calisthenics e cross training; quella al Balilla è più piccola e presenta anche degli attrezzi per fare addominali e una macchina isotonica con pesi, come ha spiegato Christian Hechtel dell’azienda che si è occupata della fornitura degli stessi.

Al taglio del nastro erano presenti, oltre agli assessori Giuseppe Cognigni (che ha seguito l’iter in prima persona) e Francesco Caldaroni e al consigliere comunale Piero Croia, anche il consigliere regionale Pier Paolo Borroni («Sono fiero di aver fatto parte di questa giunta che, vedo, continua a lavorare molto bene e questo ne è un esempio», ha rimarcato) e il comandante della Capitaneria di Porto Ylenia Ritucci.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/








Questo è un articolo pubblicato il 27-02-2021 alle 14:45 sul giornale del 01 marzo 2021 - 827 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQgc





logoEV
logoEV