Basket: La Spezia fermata dal covid-19, altro weekend di stop per la Feba, "tempo utile per amalgamare le nuove"

2' di lettura 26/02/2021 - Il tecnico campano ha deciso di tornare a casa per motivi personali e di non portare a termine la stagione. La società, mantenendo la stima e la considerazione nei confronti del tecnico, maturata in seguito al lavoro svolto, desidera ringraziarlo per la passione profusa, la generosità e l’impegno con cui si è prodigato nel portare avanti il lavoro con i vari gruppi sportivi in questi mesi e gli augura le migliori fortune professionali per il futuro.

La squadra perciò ha potuto lavorare con più tranquillità in vista dei prossimi impegni, sfruttando questo periodo per amalgamare maggiormente il lavoro con le nuove ragazze, come ci spiega Irene Bolognini. «Abbiamo sfruttato la pausa contro Virtus Cagliari per poter lavorare insieme, soprattutto con i nuovi innesti Lucrezia Zanetti e Marina Dzinic – commenta Irene – nel cercare di farle ambientare subito in squadra. Abbiamo visto sul campo che possiamo giocarcela con tutte a viso aperto ed abbiamo lavorato molto su noi stesse per compattarci di più. Stiamo lavorando bene e ci stiamo preparando per le prossime sfide, per dire la nostra anche nei prossimi impegni. Il campionato è ancora lungo e ci saranno partite importanti ma sono comunque positiva per la seconda parte di stagione».

Una prima esperienza in A2 positiva per la classe 1999. «Mi sto divertendo molto – continua Irene – ovviamente in ogni allenamento c’è da dare il massimo per migliorare. Con la squadra mi trovo benissimo e ringrazio la società per avermi dato questa possibilità».

La società intanto ha precisato in una nota la dipartita di coach Dragonetto, non annunciata in un primo momento: «Il tecnico campano ha deciso di tornare a casa per motivi personali e di non portare a termine la stagione – scrive la Feba – la società, mantenendo la stima e la considerazione nei confronti del tecnico, maturata in seguito al lavoro svolto, desidera ringraziarlo per la passione profusa, la generosità e l’impegno con cui si è prodigato nel portare avanti il lavoro con i vari gruppi sportivi in questi mesi e gli augura le migliori fortune professionali per il futuro».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2021 alle 10:06 sul giornale del 27 febbraio 2021 - 134 letture

In questo articolo si parla di sport, feba civitanova, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bP1F





logoEV
logoEV