Un'area fitness sul lungomare sud, "anche un personal trainer a disposizione dei cittadini"

3' di lettura 22/02/2021 - Le restrizioni alla libertà personale adottate a seguito della pandemia da covid-19 hanno cambiato radicalmente le nostre abitudini quotidiane. Una tragedia di portata mondiale, al pari dei conflitti bellici del secolo scorso, ha segnato la nostra società costringendoci a pensare l'abituale in maniera differente.

Era mio profondo desiderio realizzare un progetto per la città, inquadrato nell' ottica di un nuovo modo di approcciarci al vivere, che potesse rappresentare un punto di svolta positivo. Abbiamo riscoperto nell' ultimo doloroso e difficile anno le attività all' aria aperta quale diversivo prezioso per un benessere a 360 gradi.

Ho voluto fortemente, avvalendomi della preziosa consulenza di un valente personal trainer civitanovese, l'installazione di due postazioni fitness presso il lungomare Piermanni. I lavori avviati la scorsa settimana termineranno con largo anticipo sull' inizio della bella stagione, permettendo un utilizzo pieno e soddisfacente per chiunque vorrà usufruirne. Il mio sincero ringraziamento va al sindaco, ai colleghi di giunta, a tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito alla realizzazione di un progetto innovativo che strizza l'occhio al futuro.

Ho ritenuto di dover stravolgere e perfezionare un'idea che era stata abbozzata precedentemente alla pandemia, al fine di ottenere il meglio per Civitanova Marche, attingendo direttamente dal budget del mio assessorato. La ditta fornitrice, vanto dell'imprenditoria marchigiana, è altamente specializzata e rinomata nel settore sportivo, sia a livello nazionale che europeo.

Le attrezzature scelte consentono vari gradi di allenamento, permettendo sia allo sportivo abituale che al neofita di qualsiasi età di approcciarsi in modo completo e sicuro, godendo dei benefici psicofisici derivanti dalla prossimità del litorale.

Doverosa una precisazione. Naturalmente, come la presenza di una cartellonistica completa esplicherà, le due postazioni sono interdette per la fascia d'età che comprende bambini e giovanissimi all'unico scopo di preservare la loro incolumità. Il Comune offrirà gratuitamente la presenza di due sessioni al mese di un personal trainer abilitato che guiderà e consiglierà coloro che vorranno usufruire delle postazioni. Con sorpresa e piacere abbiamo ricevuto da numerose palestre cittadine la richiesta di poter destinare qualche ora a settimana, le due aree esclusivamente ai propri iscritti nei tempi prestabiliti.

Ubicate dietro la zona verde della Biblioteca Zavatti e sul largo Melvin Jones poco distante dalla casetta del kite surf, offrono complessivamente un'ampia possibilità di allenamento. I lavori di posizionamento garantiscono perfetta stabilità delle strutture sia durante l'utilizzo che agli agenti atmosferici. Primi tra i comuni del litorale regionale ad offrire una tale tipologia di servizio mi adopero per una città sempre più accattivante ed accogliente.

Giuseppe Cognigni

Assessore all'ambiente

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2021 alle 19:10 sul giornale del 23 febbraio 2021 - 546 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPlA