Basket: Rossella ancora in convalescenza, ma contro Montegranaro non si può fallire

3' di lettura 20/02/2021 - Non un dentro o fuori, ma certamente una partita da non fallire. La Rossella Civitanova ospita domani al PalaRisorgimento (palla a due ore 17.30) la Sutor Montegranaro per uno scontro diretto chiave in ottica salvezza.

I veregrensi precedono di 2 punti in classifica gli aquilotti, i quali, forti della vittoria del match di andata, potrebbero effettuare aggancio e sorpasso in caso di successo. Per questo la gara, terzultima della prima fase, assume già i contorni dello spareggio.

Anche stavolta, però, la Virtus è costretta a guardare prima di tutto all’infermeria, dove continua ad esserci movimento sia in entrata che in uscita. La notizia migliore è che Milani è tornato ad allenarsi a inizio settimana dopo le tre partite saltate a causa di un problema al bicipite femorale ed è pienamente recuperato. Casagrande ha fatto altrettanto nell’allenamento di giovedì dopo aver saltato il match contro Fabriano per una distorsione alla caviglia e sarà anche lui della partita, anche se non al meglio. I dubbi maggiori avvolgono invece le condizioni di Andreani: il play portorecanatese, che fu assente già nella gara di andata, ha riportato nei giorni scorsi un problema muscolare alla coscia e il suo impiego nella gara di domani verrà deciso nelle ore più a ridosso del match.

Ma al di là degli infortuni, la Sutor resta comunque avversario da rispettare visto che, dopo la sconfitta della gara di andata, la squadra di coach Marco Ciarpella è stata capace di infilare una serie di sei vittorie nelle ultime sette partite. Leader della squadra è senza dubbio il veterano Simone Bonfiglio, play-guardia dal bagaglio offensivo variegato e nessuna paura di prendersi i tiri che contano: per lui 15,5 punti, 3,2 rimbalzi e 2,5 assist a gara. Al sui fianco agiscono abitualmente il tiratore Leonardo Cipriani, che porta alla causa 12,6 punti col 40% da 3, e il razzente Ezio Gallizzi, play da 10,3 punti e 3,5 assist. Non è raro vedere un esterno vero come Tommaso Minoli giostrare anche nel ruolo di 4 (9,1 punti e 5,3 rimbalzi a partita), mentre sotto canestro la rotazione vede alternarsi il talentuoso Alessandro Riva (8,6 punti col 45% da 3 e 3,2 rimbalzi), il roccioso Gianluca Tibs (6,7 punti e 4,1 rimbalzi a gara) e il solido Giovanni Romanò (6,3 punti col 41% da 3 e 3,6 rimbalzi). Le rotazioni veregrensi si sono però allungate nelle ultime settimane con i rientri dei due infortunati dei mesi scorsi, la guardia-ala Francesco Ciarpella (2,5 punti a partita) e Silvio Stanzani (2,0 punti a gara).

La gara, come triste consuetudine, si giocherà a porte chiuse, ma sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su FM TV (canale 211 del digitale terrestre) e in streaming per gli abbonati su LNP Pass (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti live come solito sui nostri canali social: Facebook (https://www.facebook.com/virtuscivitanova), Twitter (https://twitter.com/VirtusCVT) e Instagram (https://www.instagram.com/virtusbasketcivitanova/).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2021 alle 16:04 sul giornale del 22 febbraio 2021 - 140 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bO7R





logoEV