Morrovalle: campanile di San Bartolomeo, primi passi per il restyling

1' di lettura 19/02/2021 - Questa mattina il vicesindaco Andrea Staffolani, l'architetto Ernesto Tosoni, dirigente Lavori Pubblici-Urbanistica, il parroco don Luigino Marchionni e due tecnici della parrocchia hanno incontrato il commissario alla Ricostruzione Giovanni Legnini nella sede della Provincia.

Al centro dell'incontro, la problematica del campanile della chiesa di San Bartolomeo, di proprietà della parrocchia e non funzionante da anni. Per la chiesa, inagibile dal sisma del 2016, sono già partiti i lavori di ristrutturazione. Mentre il campanile necessita di un intervento a parte e di ulteriori risorse. Da qui la necessità del colloquio col commissario Legnini, all'esito del quale, è emersa la possibilità di intercettare nuovi fondi per la sistemazione del campanile, così da poter finalmente tornare a sentire i rintocchi nel centro storico della città.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2021 alle 18:49 sul giornale del 20 febbraio 2021 - 189 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOYY





logoEV