SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
articolo

Il coronavirus arretra: Civitanova sempre al top in provincia, preoccupano Recanati e Porto Recanati

2' di lettura
1017

Il coronavirus arretra nel Maceratese, lentamente ma arretra. È quanto emerge analizzando i dati raccolti dalla Regione nel portale dedicato al report comune per comune sul contagio da covid-19.

Civitanova resta ampiamente prima per numero di positivi in provincia, ma ora sono 241 contro i 268 di sette giorni fa (-27). A questi si sommano 258 persone in quarantena fiduciaria: erano 299 il 6 febbraio, 41 in meno. Civitanova scende al settimo posto in regione, dietro ad Ancona (620), Pesaro (352), Osimo (343), Jesi (319), Castelfidardo (281) e Fano (269).

Al secondo posto in provincia invece sale Tolentino, dove i contagiati sono calati a 159, solo 4 in meno di sette giorni addietro, mentre il capoluogo, Macerata, scende al terzo posto grazie ad un calo ben più robusto: sono 137 i positivi ad oggi, erano 50 in più una settimana fa. Ai piedi del poco conteso podio e sopra quota 100 restano Recanati con 115 casi e Porto Recanati con 108, entrambe in controtendenza visto che fanno registrare un segno più, minimo nel caso del centro leopardiano (+1 in sette giorni), ben più robusto ai piedi del Conero (+19). Continua la flessione, invece, nel resto dell’hinterland civitanovese: Montecosaro ha 77 positivi (21 in meno di una settimana fa), Potenza Picena 66 (erano 82, -16), Morrovalle 46 (erano 65 la scorsa settimana).

Sono sei invece i comuni covid-free: Bolognola, Castelsantangelo sul Nera, Gagliole, Monte Cavallo, Ripe San Ginesio e Sefro, tutti borghi che erano già la scorsa settimana a quota zero.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it



Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2021 alle 16:55 sul giornale del 15 febbraio 2021 - 1017 letture