SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CRONACA
articolo

In sei bivaccano all'interno dello chalet scatenando un incendio, sorpresi dal titolare

2' di lettura
258

Erano almeno in sei e hanno bivaccato per tutta la notte all’interno dello chalet Bolina, sul lungomare sud. A sorprenderli è stato, nella mattinata di sabato, il titolare dello stabilimento balneare Enrico Vallesi, che li ha visti scappare recandosi sul posto per i preparativi per la ripresa dell’attività in programma lunedì.

Ha provato anche a inseguirli ma poi si è accorto che all’interno del ristorante stava divampando un piccolo incendio e così li ha lasciati andare. Per fortuna il celere intervento suo e dei vigili del fuoco ha circoscritto i danni ad una pedana di legno e poco altro. «Confermiamo la riapertura per il giorno 1 febbraio 2021 e si comunica che il piccolo incendio sviluppatosi nella parte esterna del locale è stato prontamente spento e il ristorante sarà aperto Lunedì a pranzo, grazie», conferma Vallesi su Facebook.

Non è il primo caso di vagabondi che, nelle notte della stagione fredda, cercano riparo all’interno degli stabilimenti balneari, confidando nella loro chiusura invernale. A volte a questi si associano furti più o meno importanti, ma che, purtroppo, a rotazione hanno colpito pressoché tutte le attività.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/


ARGOMENTI

di Redazione


Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2021 alle 10:50 sul giornale del 01 febbraio 2021 - 258 letture