Ancona: agguato in strada, viene preso a calci e bottigliate in testa

1' di lettura 28/01/2021 - Pestaggio in strada, in via Flaminia: un 40enne è finito al pronto soccorso dopo essere stato colpito con una bottigliata in testa e preso a calci

È successo mercoledì sera attorno alle 21 in via Flaminia all'altezza dell'incrocio con via Berti. Un uomo di 40 anni è stato vittima di una aggressione in strada da parte di un conoscente. È stato prima tramortito con una bottigliata in testa e poi, una volta a terra, preso ripetutamente a calci. L'aggressore si è poi dato alla fuga.

L'uomo è stato soccorso dalla Croce Gialla e trasportato all'ospedale di Torrette. Per lui una prognosi di 5 giorni. Sul posto sono intervenute le volanti della questura. Secondo quanto riferito dalla vittima, alla base dell'aggressione ci sarebbero delle vecchie ruggini tra i due, una lite per futili motivi risalente a tempo addietro. Le indagini sono in corso.






Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2021 alle 15:54 sul giornale del 29 gennaio 2021 - 314 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLxQ





logoEV
logoEV