Potenza Picena: il prefetto Ferdani in Comune a premiare i reduci del lager

2' di lettura 27/01/2021 - Con una cerimonia sobria ma ricca di significato, nel rispetto delle normative Covid, si è svolta presso la sala giunta del municipio la consegna delle medaglie d'onore concesse a due cittadini potentini che sono stati deportati ed internati nei lager nazisti.

Un riconoscimento che è il risultato di una certosina ricerca documentale volta a ridare dignità e memoria a chi ha subito tali atrocità, grazie all'impegno ormai decennale in tutta la Provincia di Macerata, del Cavaliere della Repubblica Mario Barbera Borroni. Il presidente della repubblica ha insignito di medaglia d'onore Idolo Cento e Gino Natali. In occasione del Giorno della Memoria il Prefetto di Macerata Flavio Ferdani ha consegnato le onorificenze ai familiari dei due militari potentini. Mario Cento ha ritirato la Medaglia in memoria del padre Idolo, catturato in Albania il 12 settembre 1943 ed internato in Germania per 2 anni. Per Gino Natali hanno ritirato la Medaglia alla memoria i figli Erminia e Silvano. Dopo essere stato richiamato alle armi nel 1940 Gino Natali venne destinato al 54° Reggimento Artiglieria e destinato fino al 1942 sul fronte russo. Il 6 luglio 1943 parte per la Francia dove, pochi mesi dopo, venne catturato dai tedeschi ed internato in un campo di prigionia. Oltre alle Medaglie d'Onore, ai familiari dei due internati potentini la Guardia d'Onore del Sacrario Militare della Provincia di Macerata, Mario Barbera Borroni, ha voluto donare una pergamena commemorativa personalizzata.

Alla cerimonia erano presenti il sindaco Noemi Tartabini, il comandante della polizia locale commissario Anna Mercuri e il bersagliere Adriano Ferramondo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2021 alle 15:57 sul giornale del 28 gennaio 2021 - 145 letture

In questo articolo si parla di attualità, potenza picena, comune di potenza picena, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLnC





logoEV