Ponte ciclopedonale sul Chienti, la Regione conferma i 2 milioni per l'opera: il plauso dell'Udc

2' di lettura 25/01/2021 - Confermati i 2 milioni di euro per la realizzazione del ponte ciclopedonale sul Chienti, oltre a 483 mila euro per la sistemazione del ponte in località San Firmano, quello a cavallo tra i territori di Montelupone e Recanati. Sono alcuni dei lavori che la Regione ha inserito nel Piano regionale delle opere pubbliche 2021.

A darne annuncio è il coordinatore provinciale dell’Udc Luca Marconi, plaudendo alla lunga lista di opere che la giunta regionale ha messo nel mirino. «A nome dell'Udc esprimo piena soddisfazione per gli interventi decisi dalla giunta regionale presieduta da Francesco Acquaroli in relazione al Piano Regionale delle Opere Pubbliche – sottolinea Marconi – infatti su 117 milioni previsti da adesso fino al 2023, ben 34 sono destinati alla nostra provincia».

In particolare tre interventi in campo sanitario confermano l’investimento di 14 milioni per la costruzione del nuovo ospedale di comunità San Salvatore di Tolentino, quasi 6 milioni per la nuova Rsa di San Ginesio e 3 milioni circa per il poliambulatorio di Sarnano. Altri interventi di natura immobiliare riguardano le misure di adeguamento sismico ed energetico della sede del Genio Civile a Macerata per 2 milioni e 200 mila euro, la ristrutturazione di una casa colonica di proprietà pubblica a Visso per 770 mila e a San Severino Marche per 630 mila. Altro blocco di interventi riguarda gli assi fluviali: sul fiume Chienti 1,3 milioni di euro per vari progetti di risanamento idraulico e forestale, 2.135.000 euro a Tolentino e due milioni per il ponte pedonale sul Chienti; sul fiume Potenza invece 1.340.000 euro nel tratto di interesse del comune di Treia e 483 mila per la sistemazione del ponte in località San Firmano di collegamento fra il territorio di Montelupone e quello di Recanati.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2021 alle 15:58 sul giornale del 26 gennaio 2021 - 206 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bK4s