Porto Recanati: raccontare le Marche con una cinepresa, ecco "Seen City"

2' di lettura 22/01/2021 - Chi ha seguito la scorsa estate le piacevoli e applauditissime serate di cinema della rassegna “VediamoCineMarche”, rassegna di film ambientati nelle Marche o che del territorio e dei suoi personaggi esprimevano un’immagine “riconoscibile” di marchigianità, ideate da Marche Film Commission-Fondazione Marche Cultura e accompagnate dalla presenza di attori, registi e professionisti del settore, nella suggestiva location dell’Arena Gigli di Porto Recanati, avrà già capito che il Comune ha deciso di puntare sul cinema per promuovere identità, bellezze e godibilità di questa cittadina ricca di innovative iniziative turistiche.

Sulla base del successo di quella prima iniziativa, ora l’assessore alla cultura Angelica Sabbatini prosegue la collaborazione con Fondazione Marche Cultura, sviluppando il progetto di promozione attraverso nuove proposte.

Si comincia subito con “Seen City – Le nostre Marche”, un concorso cineaudiovisivo a premi rivolto a giovani cinevideomaker marchigiani under 25. Il tema del concorso è raccontare le “proprie” Marche: esperienze, emozioni, sogni e progetti per i luoghi marchigiani, nativi o altrimenti visitati e conosciuti, attraverso la realizzazione di brevi filmati di massimo 5’ realizzati con strumentazione anche non professionale. L’iniziativa intende così cogliere e raccogliere l’immaginario visivo delle nuove generazioni a riguardo del proprio territorio all’incrocio tra passato (saranno integrabili anche materiali d’archivio) e futuro (possibilità di utilizzare materiali video provenienti da piattaforme ed ambiti più consoni alle modalità comunicative generazionali) con la più ampia libertà di interpretazione.

La partecipazione al concorso è gratuita. Le opere inviate verranno selezionate e gareggeranno per il premio Seen City – Le nostre Marche. Il premio in denaro (1.500 euro) sarà conferito nelle serate finali, aperte al pubblico, da una giuria di esperti. Potrà inoltre essere assegnata dagli spettatori una targa quale premio del pubblico.

Chi desidera partecipare troverà tutte le informazioni relative al concorso pubblicate nelsito www.fondazionemarchecultura.it e nel sito del Comune di Porto Recanati.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2021 alle 16:18 sul giornale del 23 gennaio 2021 - 148 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKIc





logoEV