Lanuvio (RM): resta chiuso fuori casa, si arrampica sul balcone e cade dopo un volo di 10 metri morendo sul colpo

1' di lettura 19/01/2021 - Si era dimenticato le chiavi in casa, ed era rimasto chiuso fuori. Così ha cercato di rientrare nell'abitazione salendo dal balcone ma ha perso l'equilibrio scivolando e cadendo da un'altezza di 10 metri.

E' morto sul colpo un uomo di 61 anni, la tragedia è avvenuta nella serata di domenica 17 gennaio nel centro di Lanuvio. Sul posto i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Sul luogo della tragedia anche la polizia scientifica e gli agenti del Commissariato di Genzano che hanno confermato la drammatica dinamica. La salma è stata portata al policlinico di Tor Vergata per l'autopsia disposta dal magistrato.






Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2021 alle 01:30 sul giornale del 20 gennaio 2021 - 178 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJ3r





logoEV