Investire sulle criptovalute nel 2021: ecco tutto quello da sapere

3' di lettura 15/01/2021 - Conviene investire ancora nelle criptovalute nel 2021? Questa è la domanda a cui cercheremo di dare risposta in questo nuovo articolo.

Anche quest’anno le criptovalute sono oggetto d’argomento per chiunque voglia fare soldi facili online, peccato che non è proprio cosi semplice. Nelle prossime righe vi spiegheremo i pregi e i difetti di queste tanto vociferate monete digitali. Dunque se una persona acquista Bitcoin come investimento futuro fa male? La risposta è… dipende! Andiamo ad analizzare insieme tutti i punti principali da tenere in considerazione prima di investire in questo mondo ostico ai più.

Molti di voi avranno sicuramente sentito parlare di criptomonete o di trading online, soprattutto grazie alle invadenti chiamate di alcuni call center. Quello che vi starete domandando è se conviene davvero investire i vostri soldi in questo mercato emergente. Le criptovalute hanno l’innegabile vantaggio di ridurre tutta una serie di passaggi burocratici inutili e permettervi di guadagnare sulla carta molti soldi ma bisogna sapere casa si sta facendo e come investire.

I Pro e i Contro delle criptovalute

Passiamo adesso a elencarvi quali sono i pro e i contro delle monete virtuali da tenere in considerazione prima di decidere di investire i propri soldi. Partiamo con gli aspetti negativi prima di adolcire la pillola con tutti i vantaggi di queste criptovalute. Iniziamo col dire che uno degli aspetti più negativi è quello di una mancanza di regolamentazione nazionale per quanto riguarda la legislazione su queste particolari monete. Un altro punto a loro sfavore è l’assenza di banche che fanno da mediatori e che tutelino i clienti sui rischi di sicurezza. In realtà a tal proposito esistono i cosiddetti Blockchain che consentono una certo controllo e una certa garanzia di sicurezza per i consumatori.

Di contro tutte le criptovalute possono vantare una certa quantità di fattori positivi che le differenziano dalle comuni banconote che usiamo tutti i giorni. Ad esempio non hanno bisogno di depositi bancari ma si possono gestire direttamente da un Wallet online personale e sicuro. Non passano dalle banche quindi non sono soggette a tassazione di alcun genere ma soprattutto il loro valore può aumentare enormemente in breve tempo. Badate bene però, bisogna comunque capire quando conviene acquistare e quando vendere, proprio come le quotazioni in borsa anche le criptovalute sono soggette a sbalzi di valore e capire come gestire questo aspetto fa la differenza.

Ecco perché a inizio articolo abbiamo risposto alla domanda principale con un “dipende”, tutto sta a quanto tempo volete investire nello studio del mercato, più capirete l’andamento e il funzionamento di bitcoin e compagnia più i guadagni saranno alti. Per far questo esistono diversi corsi online dove poter studiare e approfondire l’argomento. In linea generale non servono chissà quali nozioni di economia per capire il mondo delle criptomanute ma serve comunque una buona dose di pazienza e dedizione se si vogliono davvero fare soldi in questo modo.

Quindi in definitiva la risposta è si, conviene ancora investire sulle criptovalute nel 2021 purché si sappia come farlo.






Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2021 alle 14:06 sul giornale del 15 gennaio 2021 - 76 letture

In questo articolo si parla di economia, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJyt