Basket in carrozzina: Serie A, il Santo Stefano parte da Sassari il 23 gennaio

2' di lettura 02/12/2020 - La Federazione ha deliberato e comunicato importanti modifiche per la serie A di basket in carrozzina. Rivisto il formato del campionato: partenza il 23 gennaio, due gironi da quattro squadre, poi dal 6 marzo i quarti di finale. Obiettivo: limitare il più possibile le difficoltà logistiche e i rischi legati al numero di spostamenti delle squadre, alla luce della contingente situazione sanitaria nel Paese.

Dunque la Serie A cambia pelle e partirà sabato 23 gennaio con la prima giornata della stagione regolare, strutturata in due gironi da quattro squadre ciascuno: i ragazzi di Porto Potenza della S. Stefano-Avis saranno abbinati nel Girone A alla Deco Group Amicacci Giulianova, Padova Millennium Basket e Dinamo Lab Sassari; il Girone B è composto da UnipolSai Briantea84 Cantù, GSD Porto Torres, SBS Montello e Farmacia Pellicanò Reggio Calabria BIC. La prima giornata di sabato 23 gennaio vedrà l’esordio dei portopotentini allenati da coach Roberto Ceriscioli, campioni d’Italia in carica, a Sassari contro la Dinamo Lab; sempre nel girone A, la Deco Group Amicacci ospiterà il Padova Millennium Basket; nel girone B, trasferta a Reggio Calabria per la UnipolSai Briantea84 Cantù ed esordio casalingo per il GSD Porto Torres contro l’SBS Montello. Al termine della stagione regolare verranno stilate due classifiche per stabilire gli accoppiamenti dei quarti di finale, da disputarsi con incontri di andata e ritorno a partire dal 6 marzo. Seguiranno le semifinali (sempre con il format del doppio confronto) e poi la finale Scudetto, al meglio delle tre partite, con gara uno programmata per il 10 aprile. I piazzamenti dal terzo all’ottavo posto verranno stabiliti da una serie di incroci con partite di andata e ritorno.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2020 alle 15:00 sul giornale del 03 dicembre 2020 - 229 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEh0





logoEV