SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
articolo

McDonald's trasloca: chiuso il vecchio locale, aperto il nuovo in via Silvio Pellico

2' di lettura
1864

Una giornata a suo modo storica per la ristorazione cittadina. Mercoledì è infatti andato in pensione dopo decenni di onorato servizio il vecchio ristorante McDonald’s di via Carducci, che ha lasciato posto al nuovissimo locale di via Silvio Pellico, aperto da giovedì mattina.

Una rivoluzione con la quale la grande catena di fast food prende atto di come si stiano evolvendo le dinamiche commerciali e viarie della città, con il casello dell’A14 e la superstrada Civitanova-Foligno che diventano giorno dopo giorno snodo cruciale per tutta la regione ed oltre. E allora ecco la necessità di approcciare proprio quell’area densamente frequentata, con la possibilità di intercettare migliaia di automobilisti e avventori di Cuore Adriatico, Eurosuole Forum e via discorrendo.

Il nuovo McDonald’s si trova nell’area ex Vulcangas ed ha avuto una storia tribolata. Il progetto era partito già cinque anni fa e, in una prima fase, sembrava dovesse realizzarsi entro il 2018. Poi i lavori sono via via slittati fino alla decisa accelerata arrivata dopo il lockdown.

Non è però solo questione di logistica. Il nuovo McDonald’s amplia anche i suoi spazi e i servizi offerti alla clientela, che aggiunge rispetto al vecchio ristorante i servizi McCafè (il bar McDonald’s) e soprattutto McDrive, con il quale prelevare il proprio menù restando direttamente in auto. Inoltre si ampliano anche gli orari di apertura, con il venerdì e il sabato nei quali il locale sarà in funzione h24. Infine, non va trascurato l’impatto occupazionale: la società aveva annunciato lo scorso luglio che sarebbero stati assunte 30 nuove persone.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.



Questo è un articolo pubblicato il 08-10-2020 alle 13:34 sul giornale del 09 ottobre 2020 - 1864 letture