Volley: Lube, nuova puntata della sfida infinita contro Trento, ma all'Eurosuole Forum le porte saranno chiuse

3' di lettura 07/10/2020 - Secondo appuntamento casalingo in pochi giorni per la Cucine Lube Civitanova: mercoledì (ore 20.30, diretta Rai Sport e diretta Radio Arancia) in un Eurosuole Forum a porte chiuse sarà big match contro la Itas Trentino per la terza giornata di andata di SuperLega Credem Banca.

I biancorossi, reduci dalla vittoria al tie break su Ravenna, cercano il terzo successo consecutivo nel massimo campionato con la formazione trentina già incrociata in questa stagione nelle due semifinali di Supercoppa, con una vittoria al tie break per parte e il successo finale al golden set per Juantorena e compagni. Torna così subito, stavolta per il campionato, una delle sfide più attese di questa stagione.

L’Itas Trentino di coach Angelo Lorenzetti, reduce dal netto ko casalingo contro Verona, non avrà l’MVP dell’Europeo U20 Alessandro Michieletto. In campo l’ormai collaudata diagonale Simone Giannelli-Nimir Abdel-Aziz, a schiacciare il brasiliano Lucarelli insieme all’italo-olandese Kooy, la coppia serba Podrascanin-Lisinac (con l’alternativa di Cortesia). Seconda linea affidata al libero Totò Rossini.

«Con Trento sarà un big match, un altro tipo di partita rispetto a quella con Ravenna, dovremo assolutamente alzare il nostro livello di gioco altrimenti corriamo il rischio di venire sconfitti e a noi ovviamente non piace perdere – dice Simone Anzani, centrale della Lube – il match di domenica scorsa con la Consar ci servirà sicuramente come stimolo e come sprono per arrivare a mercoledì sera in una condizione tecnica e mentale migliore per affrontare una grande squadra come l’Itas, formazione che conosciamo bene per averla già incontrata due volte nelle Semifinali di Supercoppa».

«La sconfitta interna di domenica con Verona va dimenticata in fretta, meglio se riusciremo a farlo con una bella prova a Civitanova – aggiunge Marko Podrascanin, centrale di Trento – un match collocato in una settimana in cui dovremo sostenere anche la trasferta a Piacenza. La nostra squadra è stata costruita per vincere e il nostro processo di crescita passa per l’allenamento in palestra, ma anche per partite impegnative come quella dell’Eurosuole Forum».

La partita sarà diretta da Simone Santi e Luca Saltalippi di Perugia. Complessivamente è la sfida numero 76 tra le due formazioni, biancorossi avanti con 42 vittorie contro le 33 di Trento. All’Eurosuole Forum, da quando la Cucine Lube gioca a Civitanova, i trentini non hanno mai conquistato la vittoria. Nelle due sfide di Supercoppa giocate a settembre in questa stagione un successo per parte al tie break. Gli ex dell’incontro sono Osmany Juantorena, a Trento dal 2009 al 2013, Dick Kooy, alla Lube nel 2012/13, e Marko Podrascanin, alla Lube dal 2008 al 2016.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2020 alle 09:39 sul giornale del 08 ottobre 2020 - 240 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, macerata, lube, marche, civitanova, volley, volley lube, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bxU9





logoEV