Recanati: la cultura si fa in due nel weekend tra Teatro Persiani e Villa Colloredo Mels

3' di lettura 26/09/2020 - Doppio appuntamento con la cultura e lo spettacolo domenica 27 settembre. Si parte alle ore 18 al Teatro Persiani con “La felicità dei giochi” di Sonia Antinori e alle 18.30 al Museo Civico di Villa Colloredo Mels “Lorenzo Lotto e il dattiloscritto dal cielo. Una storia vera” di Enrico Maria Dal Pozzolo con le letture di Margherita Stevanato.

«La cultura a Recanati non si è mai fermata e pian piano sta ritornando agli standard pre Covid con i fine settimana all'insegna degli eventi e delle manifestazioni culturali – ha dichiarato l’assessora alle culture Rita Soccio – sono molto felice per la riapertura del nostro splendido Teatro Persiani con uno spettacolo che tocca temi sociali e realizzato con un progetto di formazione teatrale aperto alla cittadinanza. Soddisfazione anche per la partecipazione alle Giornate Europee del Patrimonio con una lettura insolita dell'opera di Lorenzo Lotto nel nostro Museo Civico di Villa Colloredo Mels. Ringrazio anche il quartiere di Castelnuovo per il nutrito programma di valorizzazione culturale, paesaggistica e artigianale che ha realizzato, un segno di grande vivacità da parte dei cittadini e delle associazioni della nostra città. Gli eventi in programma dimostrano come il nostro immenso patrimonio culturale, quando si è uniti e si lavora insieme per il bene della propria città, possa diventare un mezzo di valorizzazione e sviluppo economico dell'intero territorio».

Il teatro Persiani alle ore 18 ospiterà il laboratorio condotto da Sonia Antinori “La felicità dei giochi” realizzato nell’ambito dell’officina di formazione teatrale Xsianixnoi, che offre ai curiosi di tutte le età, dai bambini della scuola dell’infanzia agli over 60, occasioni per mettersi in gioco sperimentando alcune tecniche proprie dello spettacolo dal vivo.

A Villa Colloredo Mels alle ore 18.30 va in scena “Lorenzo Lotto e il dattiloscritto dal cielo. Una storia vera.” La conferenza-spettacolo di Enrico Maria Dal Pozzolo con la partecipazione dell’attrice veneziana Margherita Stevanato che aprirà la stagione degli eventi organizzati al Museo Civico di Recanati Villa Colloredo Mels in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio. La conferenza-spettacolo, nell'ambito del progetto "Patrimonio in scena", racconta la storia del dattiloscritto su Lorenzo Lotto di Federico Caldura, regista e scrittore veneziano scomparso nel 1975, creatore del celeberrimo Topo Gigio, che arriva a Enrico Maria Dal Pozzolo come dal cielo, dopo essere rimasto appeso a un filo per decenni, interrogandosi sul destino delle nostre parole depositate sulle carte e intrecciandolo a quello di Lorenzo Lotto. Alle ore 17,30 prima dell’inizio dello spettacolo sarà possibile partecipare alla visita guidata ai capolavori di Lorenzo Lotto esposti al Museo di Villa Colloredo Mels. Gli eventi sono ad ingresso libero con prenotazione obbligatoria: Teatro Persiani telefono: 349 5549502/ Villa Colloredo Mels: recanati@sistemamuseo.it telefono 0717570410

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2020 alle 18:00 sul giornale del 26 settembre 2020 - 33 letture

In questo articolo si parla di cultura, recanati, Comune di Recanati, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bw60