Recanati: Its, cambio al vertice, Stefano Zannini prende il posto di Mauro Guzzini

3' di lettura 24/09/2020 - Quasi nove studenti su 10 trovano lavoro addirittura prima di conseguire il diploma: confermato anche nell’anno accademico appena concluso il positivo trend occupazionale per i ragazzi di Fondazione Its Recanati. Il percorso accademico dimostra infatti che l’85% degli studenti trova lavoro entro un anno dal conseguimento del diploma. E ora riaprono le iscrizioni.

«I corsi biennali di alta specializzazione Its hanno superato a pieni voti la prova del coronavirus: le lezioni di tutti i corsi sono proseguite senza alcuna interruzione anche durante il lockdown – spiega Stefano Zannini, vicepresidente di Fondazione Its Recanati – grazie alla teledidattica è stato possibile evitare l’interruzione delle lezioni, effettuare esami a distanza e persino offrire supporto ai nostri futuri studenti attraverso la consulenza gratuita online».

A partire dalla sede di Recanati, nata sotto il segno del marketing e dell’internazionalizzazione, nel corso degli anni si sono aggiunte la sede di Pesaro, specializzata nel settore dell’arredamento, e di Ancona, dove invece i ragazzi approcciano all’innovativa Industry 4.0, percorso mirato su meccatronica e nautica. È nella sede di Ascoli Piceno che gli studenti si confrontano con le smart technologies per progettare e realizzare materiali innovativi, mentre a Fano si cimenteranno con la robotica e l’innovazione digitale. C’è tempo fino al 25 ottobre per iscriversi gratuitamente. «Da sempre la stretta connessione fra i corsi laboratoriali e le aree produttive costituisce il punto di forza di Its – continua Zannini – una realtà che è stata recentemente premiata dalla Regione Marche con lo stanziamento di 2.8 milioni di euro. A ciò si aggiunge la grande sinergia da sempre dimostrata da Confindustria e dalle aziende, socie e non socie, del distretto produttivo marchigiano. Per questo Its e Confindustria stanno lavorando congiuntamente per ampliare le soluzioni e mettere a disposizione alcuni locali, offrendo così nuovi e ampi spazi ai nostri studenti».

Delle circa duemila ore di lezione, la metà vengono svolte tramite stage proprio all’interno delle aziende, realtà pulsanti da cui, fra manager e consulenti, proviene circa il 70% del corpo docenza. Il piano di studi, concordato con il comitato tecnico scientifico, viene infatti studiato per portare in azienda giovani talenti altamente specializzati, capaci di programmare e seguire tutte le fasi del processo di produzione, curandone persino l’aspetto commerciale. Infine il programma didattico si arricchisce di attività extraregionali, workshop e visite a fiere di settore, sempre nel pieno rispetto delle norme anticovid.

Una ricetta di successi lunga dieci anni quella di Its, che domani si riunisce presso i locali di Confindustria ad Ancona per l’Assemblea Elettiva: alle 17:30 avrà inizio il rinnovo degli organi della Fondazione che gestisce i corsi Its, di cui fanno parte imprese, associazioni e scuole. Avverrà dunque formalmente il passaggio di testimone dall’attuale presidente Mauro Guzzini al suo vice, Stefano Zannini. L’evento di domani sarà inoltre l’occasione per tracciare un bilancio del cammino finora intrapreso e porre nuovi e sempre più alti obiettivi.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2020 alle 09:42 sul giornale del 25 settembre 2020 - 387 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwRB





logoEV