Volley: Lube ancora indietro, Perugia la trafigge per 3-0 nell'allenamento congiunto

4' di lettura 05/09/2020 - È tornata al PalaBarton a distanza di quasi un anno e mezzo dalla vittoriosa gara 5 di finale scudetto del 2019 la Cucine Lube Civitanova nell’allenamento congiunto di oggi pomeriggio con la Sir Safety Conad Perugia. Dopo i due test disputati la scorsa settimana all’Eurosuole Forum, nel terzo andato scena oggi in Umbria successo per gli uomini di Heynen che superano Juantorena e compagni per 3-0.

Le due formazioni hanno disputato anche un quarto set di allenamento, vinto anche questo da Perugia. Coach De Giorgi parte ancora con De Cecco-Rychlicki, Simon-Anzani, Juantorena-Leal, Balaso libero. Per Heynen in campo con Travica-Vernon Evans, Solé-Ricci, Leon-Plotnytskyi, Colaci libero. Inizio di allenamento congiunto equilibrato, poi arriva il break di Perugia nel cuore del set (11-8) che però i biancorossi rimontano sul turno al servizio di Rychlicki (14-15). Si prosegue punto a punto, i colpi di Leon (6 punti nel set) portano la Sir sul 21-19: la Cucine Lube Civitanova, nonostante i 4 muri messi a segno nel parziale, non riesce a rientrare e il set si chiude 25-21.

Reazione di Juantorena e compagni che partono alla grande nel secondo set (3-8 e 5-11 con Simon), poi arriva però il turno al servizio di Plotnytskyi: ben 10 battute consecutive dell’Ucraino fanno male alla ricezione biancorossa e permettono a Perugia di salire al +5 (16-11) infilando un maxi parziale di 11-0. De Giorgi inserisce Kovar, Yant e Hadrava cercando di cambiare le sorti del set che gli umbri, forti del vantaggio acquisito, chiudono 25-20. Sono 4 gli ace Sir nel parziale.

Altra buona partenza per la Cucine Lube Civitanova nel terzo set (c’è Diamantini in campo per Anzani), i biancorossi si spingono sul 5-8 ma poi subiscono la rimonta degli umbri: il cuore del set è il momento più equilibrato dell’allenamento congiunto (18-18) poi la battuta di Vernon-Evans firma il +3 per Perugia (21-18): un vantaggio che gli uomini di Heynen tengono fino al 25-21 finale. Nell’ulteriore set disputato De Giorgi dà spazio ad Hadrava opposto, Anzani-Diamantini al centro, Yant-Kovar in banda e Marchisio libero. Il parziale finisce nelle mani di Perugia 25-22.

Osmany Juantorena: «Perugia ha giocato molto bene, soprattutto in battuta, siamo non riusciti ad avere continuità e non siamo stati lucidissimi. Ora cerchiamo di lavorare bene per arrivare al meglio alla prossima settimana che ci vedrà scendere in campo con Trento in Supercoppa».

Fabio Balaso: «Non è andata come volevamo, Perugia ha giocato una buona pallavolo e noi non siamo stati all’altezza. Hanno spinto molto in battuta, un fondamentale su cui sanno fare male. Da domani torniamo in palestra e continuiamo a dare il 100% in vista della Supercoppa».

SIR SAFETY CONAD PERUGIA-CUCINE LUBE CIVITANOVA 3-0

PERUGIA: Piccinelli (L), Ricci 7, Vernon-Evans 6, Travica 2, Ter Horst 2, Sossenheimer n.e., Biglino n.e., Leon 15, Zimmerman, Solé 9, Russo n.e., Colaci (L), Atanasijevic n.e., Plotnytskyi 7. All. Heynen.

CIVITANOVA: Kovar, Marchisio (L), Juantorena 7, Balaso (L), Leal 13, Larizza, Rychlicki 9, Diamantini 1, Simon 6, De Cecco 2, Anzani 4, Falaschi, Hadrava 1, Yant 2. All. De Giorgi

PARZIALI: 25-21, 25-20, 25-21

NOTE – Civitanova: 19 battute sbagliate, 0 aces, 7 muri vincenti, 51% in attacco, 44% in ricezione (20% perfette). Perugia: 9 b.s., 7 ace, 11 m.v. 46% in attacco, 49% in ricezione (22% perfette).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2020 alle 09:24 sul giornale del 07 settembre 2020 - 239 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, macerata, lube, marche, civitanova, volley, volley lube, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bu5S





logoEV