International Motor Days, c'è anche l'accordo con i commercianti, Brumotti e DJ Ringo i primi ospiti ufficiali

3' di lettura 14/08/2020 - Risolta finalmente la tribolata questione dei contributi, ora per gli International Motor Days arriva l’ora di guardare avanti con serenità. Manca poco più di un mese alla tre giorni dedicata ai motori ma non solo che si terrà il 18, 19 e 20 settembre prossimi nell’area antistante lo stadio e l’evento si arricchisce strada facendo di nuove partnership.

L’ultima in ordine temporale è quella con l’associazione dei commercianti Centriamo. Da parte sua, lo staff del patron Danilo Zampaloni ha messo a punto un servizio di trenino-navetta che collegherà gratuitamente durante la tre giorni, dalle 10 di mattina alle 2 di notte, lo stadio con il centro cittadino. Dall’altro, i commercianti guidati da Deborah Pennesi concederanno vari sconti a coloro che presenteranno il biglietto del Motor Days. «Siamo fieri di questa collaborazione che dimostra l’attenzione degli International Motor Days alla città – ha spiegato Zampaloni presentando la partnership nella conferenza stampa tenutasi a piazza Conchiglia – vogliamo che tutto fili liscio senza problemi e con questa collaborazione crediamo di fare qualcosa di buono per il tessuto cittadino. Ho incontrato gli albergatori e arriveremo a un accordo anche con loro. Gli International Motor Days sono molto di più che una semplice fiera dei motori, è un evento che guarda anche al sociale, all’ambiente e a molto altro».

Intanto si arricchisce il cast degli ospiti dell’evento, che ha già confermato la presenza di Vittorio Brumotti e di DJ Ringo, quest’ultimo presente per tutta la tre giorni grazie alla partnership con Virgin Radio, radio ufficiale dell’evento. Nei prossimi giorni saranno ufficializzate anche le band che si esibiranno nelle tre serate e che saranno gruppi rock provenienti da Francia e Inghilterra.

«A causa dell’emergenza coronavirus purtroppo non abbiamo potuto organizzare grandi eventi – ha aggiunto Pennesi – ma siamo grati a Zampaloni per averci voluto coinvolgere negli International Motor Days, è una grande opportunità per tutta la città, per farla conoscere a tanta gente che arriverà da fuori città e da fuori regione».

Sollevato il sindaco Fabrizio Ciarapica, che nell’evento ha creduto sin dal primo momento e che ora può tirare un sospiro di sollievo con la firma di qualche giorno fa sulle delibere che sbloccano 92 mila euro per interventi atti a consentire lo svolgimento dell’evento. «Finalmente è tutto sistemato sul fronte burocratico – ha confermato il primo cittadino – ed è bello che sorgano collaborazioni come quella tra l’organizzazione dell’evento e i commercianti. Sono convinto che ci sarà una ricaduta positiva su tutta la città. I Motor Days portano lavoro e beneficio alle attività, oltre ad essere un evento di grande valenza. Da noi chi vuole fare impresa, in qualsiasi forma, sarà sempre ben accetto».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.








Questo è un articolo pubblicato il 14-08-2020 alle 15:54 sul giornale del 17 agosto 2020 - 359 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/btpj





logoEV